Alla fine ne è valsa la pena. L’attesa ha portato il risultato che molti a Roma speravano. Come nel 2016, con David Gilmour, il Circo Massimo regalerà a romani e non solo uno spettacolo unico, incredibile, ai fan dei Pink Floyd. Dopo aver annunciato le date milanesi e bolognesi, lasciando inizialmente a bocca asciutta gli appassionati del centrosud, a partire dai romani, proprio oggi, 5 dicembre, è stata ufficializzata la data romana al Circo Massimo. Roger Waters sarà nella Capitale il 14 luglio, in occasione del Rock in Roma edizione 2018, l’evento musicale estivo che ha reso possibile l’evento.
Quella romana è una delle tappe europee dello ‘Us + Them tour’ del Genio creativo dei Pink Floyd, – che in Italia, toccherà oltre la Capitale anche Lucca – che si preannuncia come un evento storico. “Roger Waters- ha ricordato Galli- ha 70 anni e considerato che fa un tour ogni 4/5 anni è altamente probabile che questo possa essere, per ovvie ragioni anagrafiche, il suo ultimo”.
   Lo show, si preannuncia diverso dagli altri dello stesso tour: “Dal palco alla scenografia, anche se la scaletta- spiega ancora Galli- sarà la stessa”. Quindi gran parte della produzione floydiana e 4-5 canzoni tratte da Is This the Life We Really Want? , il quinto album di inediti del Roger Waters solista.
   Quella di Lucca, a queesto proposito, “sarà una tappa molto significativa: Waters, “suonerà a ridosso delle mura della città”. Gesto evocativo di The Wall.
   Il concerto del Circo Massimo inoltre segnerà il ritorno di Roger Waters nella Capitale, a 5 anni dalla rappresentazione dello stesso The Wall alla Stadio Olimpico. Per quel che riguara il Circo Massimo, i grandi eventi al suo interno stanno ormai diventando consuetudine negli ultimi anni: quello del fondatore dei Pink Floyd, sarà il quarto concerto dal 2014, dopo i Rolling Stones, David Gilmour e Bruce Springsteen. Il costo del biglietto sarà di 80 euro più prevendita e per il comune incasserà dall’affitto della location circa 340mila euro.
Infine, gli organizzatori di Rock in Roma hanno annunciato anche un’altra band nel calendario, i the Killers, previsti il 20 giugno.
Annunci