SLAYER: annunciato l'ULTIMO TOUR MONDIALE prima della 'pensione'!

Dopo i Black Sabbath, un altro storico gruppo del metal va in pensione. Stiamo parlando degli Slayer, che dopo 37 anni di onorata carriera, hanno annunciato oggi ieri la propria ultima iniziativa come gruppo.
Con un post pubblicato sulla proprio propria pagina Facebook ufficiale, gli Slayer hanno annunciato il tour d’addio chiamato “The End is Near” (“La fine è vicina”), che attraverserà 5 continenti.
“Dopo aver fatto la musica più brutale, incredibilmente aggressiva, senza interruzioni mai create, suonando quasi 3000 concerti in tutti gli angoli del mondo, ricevendo innumerevoli premi, decorando centinaia di copertine di riviste, sperimentando la devastante perdita di un fratello fondatore (il riferimento è a Jeffrey John Hanneman, chitarrista della band morto per cirrosi epatica nel 2013 ndr), e anche apparendo al “Tonight Show”, l’era degli Slayer, una delle più grandi band thrash / metal / punk di questa o di qualunque età, sta volgendo al termine. Gli Slayer faranno un ultimo tour attorno al mondo per ringraziare i loro fan per tutto il loro supporto nel corso degli anni, per aver reso gli ultimi tre decenti cosi ricchi di bei momenti ed esperienze indimenticabili”, fa sapere la nota.
Per le date nordamericane del tour gli Slayer nei loro live saranno supportati dai Lamb of God, Testament, Anthrax e Behemoth, che apriranno tutti i loro concerti.
Al momento sono dunque uscite solo le date americane,
relative ai mesi di maggio e giugno 2018, ma trattandosi di un tour mondiale, è molto probabile che la band passerà anche per l’Italia. Resta da vedere per quante tappe…

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *