SANREMO – Zilli, Stato Sociale e Gazzè tra i più graditi.

Nina Zilli, Stato Sociale, Max Gazzè. E poi ancora Noemi, Annalisa, Ron, Ermal Meta e Fabrizio Moro. Sono loro i più graditi dopo la prima serata del Festival di Sanremo, secondo la giuria demoscopica. In questa ‘non classifica’, viene fatta una divisione per gradimento e non per posizioni, divisa in blu, a indicare i piani alti, giallo, una sorta di purgatorio, e ovviamente il rosso ‘inferno’, quasi a non voler urtare la sensibilità dei cantanti (cancellata anche l’eliminazione).

https://youtu.be/z3TbSks3i3c

 

Subito dietro, quindi nel giallo ‘purgatorio’, la romana ‘Passame er sale’ di Luca Barbarossa, la voce suadente di Mario Biondi, gli ‘Amici’ The Kolors, l’Arrivedorci di Elio e Le Storie Tese, un ‘Eterno’ Giovanni Caccamo, e l’eterna Ornella Vanoni.

 

https://youtu.be/WRgxeA3wAh8

 

Male, per ora, i Decibel di Enrico Ruggeri, il duo di amici Diodato-Paci, Renzo Rubino, la coppia Avitabile-Servillo, le Vibrazioni che ritornano, gli ex Pooh Red Canzian da una parte e Facchinetti-Fogli dall’altra.

 

https://youtu.be/R0NF8BZlH4I

 

https://youtu.be/tO_pDWEbF3w

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *