Esce oggi ‘HELLYBOOK’, nuovo disco di BRENT STEED

Da oggi, giovedì 15 febbraio, è disponibile in digital download e su tutte le piattaforme streaming ‘Hellybook’ (Cd baby), il nuovo disco di Brent Steed, progetto del polistrumentista veneto Federico Sadocco. Otto brani di hard rock cantati in inglese nei quali il musicista racconta la sua visione del mondo e che arriva dopo la pubblicazione del singolo title-track ‘Hellybook’.

 “‘Hellybook’” è un disco autobiografico– racconta Brent Steed– i brani riassumono il mio pensiero su varie tematiche, da quando ero adolescente fino ad oggi. Alcune canzoni sono state scritte intorno ai miei 18 anni mentre altre sono decisamente più recenti. La mia idea sulle cose è maturata, da una visione pessimistica della vita a una decisamente diversa, più luminosa. Musicalmente- aggiunge- il disco riassume tutto quello che ho ascoltato da quando ho memoria fino ad oggi: da Michael Jackson e Prince all’hard rock di Guns N’ Roses e Motley Crue; dal pop-rock un po’ oscuro di Billy Idol al grunge e alternative di Alice In Chains e Hammerbox. Tutte influenze che poi condensano e diventano lo stile di Brent Steed, un ‘UFO space rock’ che richiama molto l’idea della musica di fine anni ’70, anni ’80 e
primi ’90”.

‘Hellybook’ è stato interamente scritto e composto da Brent Steed, che ne ha anche curato la registrazione presso Lemon Crush Studio di Padova, ad esclusione delle parti di batteria, registrate presso Studio 2 di Padova, dove è stato curato anche il mix. Il mastering è stato affidato a Francesco Brini.
Hanno suonato: Brent Steed (voci, chitarra, basso, tastiere), Alessandro Favero (batteria).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *