Auguri Eugenio Bennato, studioso, sperimentatore, artista unico

Ha inventato un movimento, sperimentato generi, scritto libri, fondati gruppi che poi lasceranno un segno nella storia della musica italia. Ha fatto veramente tanto per la musica e nella musica che definirlo semplicemente cantante è decisamente riduttivo. Tutto questo è Eugenio Bennato che oggi compie 70 anni. 

Nato a Napoli il 16 marzo del 1948, laureato in filosofia, con Carlo D’Angiò fonda la Nuova Compagnia di Canto Popolare e i Musicanova, nel 1969 e nel 1976.

 

Nel 1990 partecipa al Festival di Sanremo assieme a Tony Esposito con ‘Novecento aufwiedersehen’. Successivamente torna alla sperimentazione e la ricerca nel campo della musica popolare del sud abbandonando per qualche anno le ribalte nazionalpopolari.

La sua continua ricerca, la sua continuia voglia di sperimentare, lo porta nel 1998 a fondare il movimento Taranta Power con l’intento di promuovere la Taranta attraverso musica, cinema e teatro. E nel 1999 esce l’album omonimo: Taranta power. Compie una tournée internazionale lo stesso anno (chiamata Taranta Power) nell’est Europa. Ad inizio 2000 si divide tra la scrittura, pubblica  ‘Lezioni di tarantella’ e ‘Tarantella del Gargano’, ovvero raccolte di tarantella meridionale, e la musica: inizia infatti la tournée italiana Lezioni di tarantella.  Nel giugno 2002 esce l’album Che il Mediterraneo sia. Parte così per una tournée internazionale nell’estate 2002 conclusasi in Egitto nel 2004 al Festival del Cinema egiziano all’Opera del Cairo.


Eugenio Bennato e suo fratello Edoardo hanno realizzato la colonna sonora del cartone animato “Totò Sapore e la magica storia della pizza” uscito nel Natale del 2003. Questo diede luce al musical Pizza story con una tournée italiana nell’estate 2004.

Ha anche  partecipato alla creazione delle musiche di film e  ha insegnato nel 2006 al Laboratorio di Etnomusicologia presso l’Università degli studi Suor Orsola Benincasa di Napoli. Torna al Festival di Sanremo 2008 con il brano Grande Sud, piazzandosi al decimo posto.

Del 2015 è Canzoni di contrabbando, in cui reinterpreta sue canzoni già pubblicate; l’album contiene anche un inedito. Dal 20 ottobre 2017 esce il suo ultimo lavoro dal titolo “Da che Sud è Sud”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *