—‘The Pink Floyd Exhibition: Their Mortal Remains’ PROROGATA AL 27

Buone, buonissime notizie per i fan dei Pink Floyd: è stata infatti prorogata fino a domenica 27 maggio la mostra sulla band britannica in corso al Museo Macro di Roma, ‘The Pink Floyd Exhibition: Their Mortal Remains’. 

 

 

Il mese scorso era arrivata la doccia fredda con l’annuncio della chiusura al 20 maggio piuttosto che al 1 luglio, data ufficiosa: molti i fan, soprattutto sui social, rimasti sorpresi, negativamente.
Per questo i manifesti affissi per la Capitale erano stati aggiornati con la data del 20 maggio. Ora la data della proroga.

Gli ultimi biglietti per visitare l’unica tappa italiana della mostra sono disponibili su Vivaticket.it in tutti i punti vendita Vivaticket oppure telefonando al numero +39.02.92897777 e presso la biglietteria del Museo Macro.

La notizia della chiusura aveva scatenato, sui social, incredulità e perplessità nei fan dei Pink Floyd. C’e’ chi, ad esempio, diceva di aver avuto conferma all’ingresso della mostra sarebbe durata ancora a lungo: “Ma non finiva a luglio? A noi alla reception hanno detto cosi'”; e chi sosteneva di averlo letto: “Menomale che vado il 17 aprile. C’era scritto che finiva a luglio”. Di certo, tra date presunte o ufficiose, la notizia della chiusura aveva lasciato l’amaro in bocca a molti. E non solo agli organizzatori.

Dietro la data del 20 c’era la notizia dello spostamento in Germania della mostra, “e non a un paventato insuccesso”, come spiegato dagli organizzatori. C’e’ stato chi in realta’ parlava di un evento scarsamente frequentato. Navigando sui social, sulla pagina della mostra soprattutto, si trovavano testimonianze che lo confermavano: “Quando ci sono andato io era vuota- racconta un fan dei Pink Floyd- Bello per vederla, meno per gli organizzatori”. Ma c’e’ pure chi se la prendeva con chi aveva promosso l’evento: “Chi non poteva andare a Londra non puo’ andare neanche a Roma a meno che sia un romano o limitrofo, troppa poca audience per un evento simile a quanto pare”. Di delusione, tanta. Anche tra i fan stranieri dei Pink Floyd: “Sono molto triste- scrive Jason- Saro’ a Roma a meta’
giugno, sicuri di non poterla prolungare per un altro mese???”.

La prima edizione di ‘The Pink Floyd Exhibition: Their Mortal Remains’, quella londinese del 2017, aveva fatto registrare 400mila visitatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *