‘Unattended Luggage’: esce in cofanetto Nick Mason ‘solista’

Prima un nuovo (super) gruppo, poi un cofanetto con tre album pieni di pezzi incisi ‘lontano’ dai Pink Floyd. E’ un momento decisamente ‘pieno’ per Nick Mason. Il batterista britannico ha infatti annunciato l’uscita per il 31 agosto di un cofanetto con tre album pubblicati da solista. Il cofanetto si chiama ‘Unattended Luggage’ e contiene questi album: ‘Nick Mason’s Fictitious Sports’, ‘Profiles’ e ‘White of the Eye.

Per Mason sono registrazioni che “occupano un posto speciale per me nella mia vita musicale”, ha sottolineato. ‘Nick Mason’s Fictitious Sports’, pubblicato nel 1981, è l’album di debutto del batterista come solista e “si è sviluppato dalle collaborazioni con Mike Mantler, Robert Wyatt e Carla Bley e ha beneficiato di un gruppo di grandi musicisti che mi è stato presentato al Grog Kill Studios di Woodstock”. C’è poi ‘Profiles’, quasi esclusivamente strumentale e pubblicato nel 1985 come ‘Mason + Fenn’ in collaborazione con il chitarrista Rick Fenn, David Gilmour, che canta in ‘Lie for a Lie’, e il tastierista degli UFO Danny Peyronel. E infine ‘White of the Eye’, album che è nato e si è poi sviluppato, anche qui, con la collaborazione con Rick Fenn: “Come per Profile, parliamo di colonne sonore di pubblicità e di documentari, poi sviluppati in qualcosa di più”, ha spiegato ancora Mason.

 

Per il batterista dei Pink Floyd, unico della band a prendere parte a tutti gli album pubblicati in oltre 50 anni di carriera, riascoltare questi tre album “dopo 30 anni, sono felice che stiano ricevendo il trattamento della ristampa”. Mason ha aggiunto di sperare che “le vendite siano sufficienti a danneggiare il mercato delle rare versioni su vinile originali!”.

‘Unattended Luggage’ sarà acquistabile in versione cd, vinile, ma non solo. Infatti pure i singoli album saranno disponibili anche come download e pure attraverso piattaforme di streaming. Sono già in ‘pre-order’.

Intanto Mason è in tour con i suoi Nick Mason’s Saucerful Of Secrets, con cui suonerà le canzoni dei Pink Floyd, in quello che si preannuncia come uno show incredibil: arriverà pure in Italia, il prossimo 20 settembre al Teatro degli Arcimboldi di Milano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *