Buon compleanno a VAN MORRISON, l’anima soul d’Irlanda

Buon compleanno a Sir George Ivan Morrison, meglio conosciuto come ‘Van’. Il cantante, polistrumentista irlandese è nato infatti il 31 agosto 1945 a Belfast e compie oggi 73 anni.

Dopo i suoi esordi con la band Them di cui era frontman e una serie di singoli di successo, tra cui l’iconica ‘Gloria’ negli anni 60, Morrison lascia la formazione, deciso ad abbandonare anche il mondo della musica.

Il produttore dei Them, Bert Berns, lo persuase però a proseguire almeno con la carriera da solista convincendolo a registrare altro materiale in studio di registraione. Poco dopo Morrison pubblicò un’altra delle sue canzoni più famose ‘Brown Eyed Girl’.

Dopo la morte di Berns del 1967 Morrison ebbe una serie di problemi personali tra cui depressione e alcolismo, ma ricominciò a lavorare, registrando con la Warner Bros l’album ‘Astral Weeks’, che uscirà nel 1968 super acclamato dalla critica, ma meno apprezzato dal pubblico nell’immediato.
Ci vorranno alcuni anni prima che l’album venga apprezzato dai fan, vista la la complessità dei testi e delle sonorità folk jazz che lo compongono.

Negli anni 70 Morrison pubblicherà un’altra piccola gemma, l’album ‘Moondance’, che accrescerà la sua fama per tutto il decennio successivo. Con una media di un disco all’anno, Morrison tra il 1970 e il 1989 ha pubblicato 19 album.

Memorabile anche la sua partecipazione allo spettacolo The Wall, organizzato da Roger Waters a Berlino nel 1990, occasione in cui Morrison eseguì Comfortably Numb con lo stessoWaters, Levon Helm, Garth Hudson e Rick Danko.

Nel nuovo millenno Van ha continuato a produrre dischi con regolarità. Il suo ultimo lavoro è l’album in studio ‘You’re Driving Me Crazy è pubblicato insieme a Joey DeFrancesco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *