I Pink Floyd di Nick Mason a Milano, il 20 in concerto all’Arcimboldi

C’è sempre tempo per i Pink Floyd. Che sia David Gilmour, nuovo album e tour tra il 2015 e il 2016, Roger Waters, nuovo album e tour ancora in corso iniziato nel 2017. O, ultimo in ordine di tempo ma non di importanza, Nick Mason. Lui, che avrebbe riunito i Pink Floyd anche oltre la reunion del Live 8. Lui, il recordman della band, l’unico ad aver suonato in tutti gli album della band, dalle origini di The Piper at the Gates of Dawn fino al celebrativo (di Rick Wright) The Endless River. 

Rimettere insieme i restanti pezzi dei Pink Floyd alla fine si è rivelata impresa impossibile e allora Mason ha scelto di fare da solo.

I suoi Nick Mason’s Saucerful Of Secrets suoneranno le canzoni dei Pink Floyd in uno show che si preannuncia incredibile il 20 settembre al Teatro Arcimboldi di Milano.

 

 

Nick Mason’s Saucerful Of Secrets comprende Nick Mason, Gary Kemp, Guy Pratt, Lee Harris e Dom Beken.

Si tratta di un concerto unico per celebrare i primi lavori musicali dei Pink Floyd, che includono i brani tratti dagli album ‘The Piper At The Gates of Dawn’ e ‘A Saucerful Of Secrets’.

Si tratta del grande ritorno in scena per Nick Mason dal concerto dei Pink Floyd a Londra nel 2005, Live 8.

Tanto Syd Barrett nei pezzi inseriti in scaletta dal batterista dei Pink Floyd: Interstellar Overdrive e Astronomy Domine, Lucifer Sam e Vegetable Man. E poi ancora pezzi da Obscured by Clouds, Meddle, dalla colonna sonora di More, A Saucerful of Secrets.

La data
20 settembre Milano, Teatro degli Arcimboldi

Clicca qui per le info sui biglietti

Questa la tracklist di uno degli ultimi concerti di Mason:

Interstellar Overdrive
Astronomy Domine
Lucifer Sam
Fearless
Obscured by Clouds
When You’re In
Arnold Layne
Vegetable Man
If
Atom Heart Mother
The Nile Song
Green Is the Colour
Let There Be More Light
Set the Controls for the Heart of the Sun
See Emily Play
Bike
One of These Days
BIS
A Saucerful of Secrets
Point Me at the Sky
Jugband Blues

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *