Yellow Submarine, l’album: 50 anni fa il decimo disco dei Beatles

Compie 50 anni il decimo album dei Beatles.

‘Yellow Submarine’ è stato infatti pubblicato il 13 gennaio 1969 negli Stati Uniti e il 17 gennaio 1969 in Gran Bretagna.

Accreditato ai Beatles, il lato B, Original Film Score è opera interamente di George Martin, il produttore, compositore e ‘Quinto Beatle’, e ogni traccia è eseguita dalla George Martin Orchestra, eccetto l’ultima intitolata Yellow Submarine in Pepperland di Lennon e McCartney ma arrangiato da Martin.

Nel lato A, intitolato “The Beatles”, sono comprese sei delle quindici canzoni dei Beatles presenti nell’omonimo film d’animazione uscito nelle sale inglesi il 17 luglio 1968.

Il disco ebbe un successo relativamente scarso: stette undici settimane in classifica, e la sua posizione più alta fu la terza

Lato A
Le sei canzoni eseguite dai Beatles sono tutte raggruppate sul lato A; di esse soltanto quattro sono inedite:
Yellow Submarine era già apparsa nell’album Revolver e come singolo nell’estate 1966;
All You Need Is Love era già stata pubblicata come singolo nel 1967.
Tutte le canzoni sono state composte da John Lennon e Paul McCartney, tranne dove indicato

-Yellow Submarine
-Only a Northern Song (Harrison)
-All Together Now
-Hey Bulldog
-It’s All Too Much (Harrison)
-All You Need Is Love

Lato B
Il lato B contiene esclusivamente brani strumentali per orchestra, scritti e arrangiati da George Martin appositamente per il film, e da lui diretti e nessuno dei quattro membri dei Beatles prese parte a queste registrazioni, avvenute a Abbey Road nell’ottobre 1968.

-Pepperland
-Sea of Time
-Sea of Holes
-Sea of Monsters
-March of the Meanies
-Pepperland Laid Waste
-Yellow Submarine in Pepperland (Lennon-McCartney arr. Martin)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *