Buon Compleanno Johnny Rotten, 63 candeline per la voce dei Sex Pistols

Buon compleanno John Joseph Lydon, meglio conosciuto come Johnny Rotten, voce dei Sex Pistols.

Nato a Londra il 31 gennaio 1956, ha raggiunto il successo con il gruppo punk rock dei Sex Pistols, prima di passare alla band post-punk Public Image Ltd.

La sua carismatica personalità portò il manager dei Sex Pistols, Malcolm McLaren, a chiedergli di entrare nella band in qualità di frontman.

Con i Pistols ha pubblicato singoli entrati nella storia come Anarchy in the U.K., God Save the Queen e Pretty Vacant, pezzi che hanno creato scandalo alla loro uscita.

John Lydon nasce a Londra, figlio di immigrati irlandesi di religione cattolica. Maggiore di quattro fratelli, cresce in una famiglia dalla modesta situazione economica.

Ha un’adolescenza turbolente per le sue amicizie.

E’ infatti conosciuto come membro di un gruppo di teppisti chiamati Johns, perché tutti i componenti del gruppo si chiamavano, appunto, John.

Con loro frequenta qualche volta il “Sex”, un negozio londinese di articoli per feticisti, gestito da Vivienne Westwood, oggi affermata stilista e compagna di Malcolm McLaren (il futuro produttore del gruppo punk).

Nel 1975 viene invitato da McLaren a far parte di un gruppo composto da Steve Jones, Glen Matlock e Paul Cook, appunto i Sex Pistols.

Dopo un provino, durante il quale canta I’m Eighteen di Alice Cooper, Lydon entra a far parte del gruppo. Steve Jones, dopo averlo conosciuto, fece un commento sui denti di John, affermando che erano marci (rotten in inglese). Da qui il soprannome di Johnny Rotten, con cui fu conosciuto per tutto il periodo in cui i Sex Pistols furono in attività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *