Auguri Tom Morello, chitarra travolgente dei RATM e Audioslave

Passare indifferentemente dal rock al metal, al funk, all’hip hop. Essere, semplicemente, Tom Morello, all’anagrafe Thomas Baptiste Morello.

Oggi il chitarrista di origini italiane (la madre Mary, ha sangue piemontese) festeggia 56 anni, essendo nato il 30 maggio 1964 a New York. Chitarrista dei Rage Against the Machine e dei Street Sweeper Social Club, e in passato degli Audioslave, è anche autore del progetto folk The Nightwatchman.

Tom Morello

Nel 1986, Morello si laurea con lode alla Harvard University nel campo delle scienze politiche. Presto si trasferisce a Los Angeles, in California, con l’intenzione di creare o entrare in una band. Già durante il periodo scolastico aveva suonato in un gruppo chiamato Electric Sheep con Adam Jones, uno dei futuri componenti dei Tool. Nel 1988 entra nei Lock Up e pubblica un album con la Geffen Records, prima che il gruppo si sciolga. In seguito, assieme a Brad Wilk, (che aveva conosciuto a un’audizione dei Lock Up), decide di creare una nuova band. Nello stesso periodo conosce Zack de la Rocha in un locale di Los Angeles, dove si stava esibendo in alcune canzoni rap.

L’arrivo di Zack e del suo amico Tim Commerford sancisce nel 1991 la nascita dei Rage Against the Machine. Il gruppo diventa ben presto famoso, e Morello e De La Rocha si guadagnano entrambi fama mondiale.
Nel 2000, Zack de la Rocha lascia i Rage Against the Machine. I tre componenti rimasti creano un nuovo gruppo chiamato Audioslave che vede Chris Cornell alla voce, in passato cantante dei Soundgarden. Inoltre nel 2008 insieme a Boots Riley, frontman dei The Coup, ha avviato il progetto Street Sweeper Social Club. Tom Morello e Serj Tankian dei System of a Down sono i fondatori del movimento attivista Axis of Justice.

Tom Morello è famoso per il suo particolare stile chitarristico, nel quale sono fusi straordinari riff rock, metal e funk con sonorità hip hop e per l’uso di distorsioni e fenomeni di feedback.

A proposito del suo stile, ha più volte affermato che alla base della sua musica c’è soprattutto fantasia e inventiva.

Nel 2012 partecipa all’album di Bruce Springsteen Wrecking Ball suonando gli assoli nei brani Jack of All Trades e This Depression.
Nel 2013 Morello ha temporaneamente sostituito nella E Street Band nelle tappe australiane del Wrecking Ball Tour, Steve Van Zandt, nel tour con Bruce Springsteen.

Sempre nel 2013 collabora con Ramin Djawadi, suonando in quattro brani della colonna sonora di Pacific Rim e con Bruce Springsteen per l’album di quest’ultimo, “High Hopes“, uscito nel gennaio 2014. Nel corso del 2014 Morello ha collaborato con i Linkin Park alla realizzazione del brano “Drawbar“, presente in “The Hunting Pary“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *