Firenze Rocks, attesa per Ed Sheeran, Snow Patrol, Lara Larsson e Matt Simons

Mancano poche ore al secondo atto di Firenze Rocks, che infiammerà la Visarno Arena di Firenze fino a domenica 16 giugno con un cast tra i più importanti della scena europea e mondiale.
Domani, venerdì 14 giugno, salirà sul palco la star internazionale ED SHEERAN per il primo dei suoi tre grandi concerti italiani che proseguiranno allo Stadio Olimpico di Roma il 16 giugno e allo Stadio San Siro di Milano il 19. Il tour mondiale, partito lo scorso 13 febbraio da San Paolo del Brasile, lo vede toccare 4 continenti tra Sud America, Africa, Asia ed Europa e terminerà con quattro show nella sua terra natale, la Gran Bretagna, a Leeds (West Yorkshire) il 16 e 17 agosto presso il Roundhay Park e a Ipswich (Suffolk) il 23 e 24 agosto presso Chantry Park.

Apriranno la giornata gli SNOW PATROL, ZARA LARSSON e MATT SIMONS.
Fin dal loro disco di debutto Songs for Polarbears (1998), gli SNOW PATROL hanno accumulato un numero impressionante di successi di critica e pubblico, vendendo complessivamente 15 milioni di copie nel mondo, conquistando oltre 1 miliardo di stream, 5 album Platino in UK e nomination ai Grammy, BRIT Awards e Mercury Music Prize.

ZARA LARSSON è la nuova principessa del pop mondiale. La cantautrice svedese è salita gradualmente alla ribalta grazie al suo album di debutto So Good (certificato oro), che risulta “il secondo disco d’esordio di un’artista femminile con più stream su Spotify” totalizzando oltre 5 miliardi di ascolti. La cantante è attualmente in radio con il nuovo singolo Don’t Worry About Me, che anticipa il suo nuovo attesissimo disco in uscita.

MATT SIMONS con la sua hit We Can Do Better ha raggiunto 500 milioni di stream e più di un milione di copie vendute, disco d’oro in Italia e per 2 mesi in top10 dell’Airplay in Europa. Ha pubblicato da poco il nuovo singolo “Made It Out Alright”, che precede un tour  in  Europa  e  negli  Stati  Uniti. La sua partecipazione a Firenze Rocks sarà un assaggio  del  suo  nuovo  album  ″After  The Landslide″.
Sabato 15 invece, salirà sul palco un autentico mostro sacro del rock contemporaneo: Eddie Vedder. Last but not least: il Festival si chiuderà domenica 16 giugno con The Cure gruppo che, ad oggi, ha tenuto oltre 1.500 concerti in tutto il mondo.
Un immenso palco a cielo aperto accoglierà un cast di grandi artisti internazionali per un evento straordinario che metterà al centro la grande musica live rock, pop, indie, senza barriere di genere e che sarà reso ancora più unico dalle numerose iniziative che animeranno il “Firenze Rocks Village” dove sarà possibile vivere molteplici attività di intrattenimento e svago in un area-parco di 6.000 mq.
Non solo concerti, ma anche divertimento e festa tutto il giorno e fino a notte fonda. Grande novità del Firenze Rocks 2019 sarà, infatti, la piscina Le Pavoniere che si aggiunge alla “geografia” del festival. Tra un concerto e l’altro ci si potrà infatti spostare dalla Visarno Arena alla vicina piscina che resterà aperta al pubblico del Firenze Rocks tutto il giorno e la sera per esclusivi After Show.

INFO UTILI:
Orari di apertura casse (piazzale delle Cascine)
La biglietteria del festival si trova in piazzale delle Cascine e sarà aperta nei giorni del festival con i seguenti orari:
Dalle 10:00 > apertura Cassa per il ritiro delle buste Ticketmaster e TicketOne
Dalle 11:00 > apertura Cassa Vendita Biglietti Ore 14:00 > apertura Cassa Accrediti
La cassa chiuderà a inizo dell’ultima esibizione della giornata (per gli orari delle esibizioni, controlla la sezione LINEUP dell’App Ufficiale di Firenze Rocks il giorno dell’evento)
I possessori dei pacchetti VIP Rocks Party riceveranno qualche giorno prima dell’evento un’email con le informazioni per i parcheggi e il ritiro del proprio pacchetto.
Tutte le info su Firenze Rocks 2019 a questo link: http://www.firenzerocks.it/info-utili

ORARI DI ESIBIZIONE

14 giugno – Ed Sheeran headliner (biglietti non disponibili)
Apertura cancelli – 12:30
Matt Simons – 17:00
Zara Larsson – 18:00
Snow Patrol – 19:30
Ed Sheeran – 21:15

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *