Due anni fa il tragico addio al leader dei Linkin Park Chester Bennington

Due anni senza Chester Charles Bennington. Nato a Phoenix il 20 marzo 1976 è stato il frontman di Linkin Park, Stone Temple Pilots e Dead by Sunrise.
Nel 2006 Bennington è stato inserito alla posizione 46 nella classifica dei 100 migliori cantanti metal di tutti i tempi stilata da Hit Parader.

Il 20 luglio 2017 Bennington è stato trovato senza vita nella sua residenza a Palos Verdes Estates in California. Secondo quanto riportato dal medico legale, il cantante si è suicidato tramite impiccagione.

Per omaggiare la sua memoria il 27 ottobre i restanti componenti dei Linkin Park hanno tenuto un concerto tributo, il Linkin Park and Friends: Celebrate Life in Honor of Chester Bennington, all’Hollywood Bowl di Los Angeles, al quale hanno preso parte svariati cantanti e musicisti come Jonathan Davis dei Korn, M. Shadows e Synyster Gates degli Avenged Sevenfold.

E poi ancora Daron Malakian e Shavo Odadjian dei System of a Down, Oliver Sykes dei Bring Me the Horizon e Steve Aoki.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *