I Police lanciano ‘Message in a Bottle’: un successo da 40 anni

Una “bella canzone” scritta in Germania 40 anni fa, durante un viaggio “su un furgone rumoroso tra Düsseldorf e Norimberga”. La genesi di un successo.

40 anni. Tanto è passato dall’uscita di Message in a Bottle, pezzo scritto da Sting, primo singolo estratto da Reggatta de Blanc, il secondo album dei Police. Era il 21 settembre del 1979.

Al 65esimo posto per Rolling Stone nella classifica delle ‘100 migliori canzoni con la chitarra di tutti i tempi’, Sting scrisse il riff di chitarra “sulla mia Fender Strat nera all’inizio del 1979”.

La canzone racconta di un naufrago su un’isola, che spedisce un messaggio di aiuto in una bottiglia, e della speranza di essere trovato. In seguito, vede “cento miliardi di bottiglie” sulla riva, comprendendo che molti altri provano il suo stesso senso di alienazione.

E’ il primo singolo del gruppo a piazzarsi al primo posto nella classifica del Regno Unito, solo 74esimo negli Stati Uniti.

Tra le altre, Sting ne ha eseguito una versione acustica nel film documentario Bring on the Night, che documenta la formazione della sua prima band dopo l’inizio della carriera solista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *