Buon Compleanno Keith Emerson, uno dei migliori pianisti della storia

E’ stato uno dei migliori pianisti rock della storia della musica, decisamente un vero innovatore.

Keith Noel Emerson, per tutti Keith Emerson, oggi avrebbe avuto 75 anni. nato a Todmorden il 2 novembre 1944, raggiunse l’apice del successo negli ELP, Emerson Lake & Palmer.

Ma prima fu organista e pianista dei Nice a partire dal maggio del 1967.

Qualche anno dopo lo scioglimento del gruppo pubblicò una raccolta, (comprendente gli ultimi due album coi brani in ordine diverso), con il titolo “Keith Emerson with the Nice“. Dopo quattro album realizzati, (il quinto, “Elegy“, uscirà dopo lo scioglimento), nella primavera del 1970 i Nice si sciolsero ed Emerson fondò un nuovo gruppo con altri due musicisti che già godevano di una certa fama: Greg Lake (chitarrista-cantante-bassista), proveniente dai King Crimson di Robert Fripp, e Carl Palmer (batteria-percussioni), proveniente dagli Atomic Rooster di Vincent Crane.

Nacquero così gli Emerson Lake and Palmer, che divennero uno dei più significativi gruppi di rock progressivo degli anni ’70. Keith Emerson ha realizzato anche molti dischi da solista. Nel settembre del 2011 Emerson ha avviato una collaborazione con il noto direttore d’orchestra Terje Mikkelsen e la Munich Radio Orchestra per una reinterpretazione in chiave orchestrale e sinfonica delle composizioni degli ELP e della Keith Emerson Band. Nel 2014 è stato inserito nella Hammond Organ Hall of Fame assieme ai più grandi virtuosi dello strumento come Jimmy Smith.

Durante la notte tra il 10 e l’11 marzo 2016, all’età di 71 anni, Emerson si uccide nella sua casa di Santa Monica presso Los Angeles, con un colpo alla testa; soffriva di depressione a causa della malattia alla mano destra, che ormai lo obbligava a suonare la tastiera con otto dita, e con una prognosi di ulteriore peggioramento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *