14 novembre 1978: 41 anni fa usciva ‘Jazz’, il settimo album dei Queen

Il funk di Fun It, la teatralità di Dreamer’s Ball, il rock di Dead on Time e If You Can’t Beat Them. Ma di jazz, solo il nome. Perché ‘Jazz’ è il settimo album dei Queen, pubblicato 41 anni fa, era il 14 novembre del 1978.

Nonostante le iniziali critiche non troppo positive, l’album raggiunse il sesto posto nella classifica statunitense Billboard 200 e la seconda posizione nel Regno Unito.

Ma ‘Jazz‘ è anche la copertina della censura, dello ‘scandalo’ a causa di una immagine, diciamo così, colorita… Con il vinile era infatti accluso un poster che ritraeva le protagoniste del video della celebre canzone ‘Bicycle Race‘, dove un gruppo di ragazze nude in sella ad una bici da corsa pedalavano nella pista dello stadio di Wimbledon. Il disegno della copertina frontale dell’album venne suggerito da Roger Taylor, che aveva visto in precedenza un disegno simile dipinto sul muro di Berlino.

Per promuovere l’album e il singolo “Bycicle Race/Fat Bottomed Girls” il 17 settembre 1978 allo stadio di Wimbledon a Londra venne organizzata una corsa ciclistica con 65 ragazze nude, tutte modelle appositamente scritturate da un’agenzia del settore. La foto del gruppo di donne venne inclusa come poster pieghevole all’interno delle prime copie dell’album.

Negli Stati Uniti, a causa della censura, il poster venne sostituito da una cartolina con la quale chi fosse stato interessato avrebbe potuto richiederlo. Nelle successive ristampe del disco, e nelle riedizioni in CD, il poster, ritenuto troppo “scabroso”, non venne più incluso nella confezione.

Inoltre, una versione più piccola del poster venne successivamente inclusa nel box set “Crown Jewels“. A causa delle violente proteste da parte di svariate associazioni moraliste, negli Stati Uniti anche la copertina del singolo “Bycicle Race/Fat Bottomed Girls“, che mostrava in primo piano il fondoschiena di una delle ragazze in bici (la vincitrice della corsa), venne censurata con un paio di slip disegnati sulle terga della giovane.

  1. Mustapha – 3:01 (Mercury)
  2. Fat Bottomed Girls – 4:17 (May)
  3. Jealousy – 3:13 (Mercury)
  4. Bicycle Race – 3:03 (Mercury)
  5. If You Can’t Beat Them – 4:15 (Deacon)
  6. Let Me Entertain You – 3:02 (Mercury)
  7. Dead on Time – 3:23 (May)
  8. In Only Seven Days – 2:30 (Deacon)
  9. Dreamer’s Ball – 3:30 (May)
  10. Fun It – 3:29 (Taylor)
  11. Leaving Home Ain’t Easy – 3:15 (May)
  12. Don’t Stop Me Now – 3:29 (Mercury)
  13. More of That Jazz – 4:16 (Taylor)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *