Alberto Fortis Live, il concerto dei 40 anni diventa un doppio album

Dallo straordinario concerto celebrativo dei 40 anni di carriera, registrato il 9 giugno 2019 al Castello Sforzesco di Milano, dal 15 novembre arriva in tutti i negozi, digital store e sulle piattaforme streaming “FORTIS 1° OfficiALive” il nuovo DOPPIO ALBUM + DVD di ALBERTO FORTIS.

“FORTIS – 1° officiALive” contiene 2 CD e un DVD, allegati ad un libro con copertina rigida composto da 64 pagine, ricche di fotografie inedite provenienti dall’archivio personale dell’artista. 
“FORTIS – 1° officiALive”, è il primo live ufficiale nella discografia del cantautore di Domodossola; un viaggio musicale lungo 40 anni, ripercorso in compagnia di amici musicisti, che con lui hanno condiviso momenti fondamentali della carriera, e che vede ospiti come Rossana Casale e Francesco Baccini, con i quali ha dato vita a duetti indimenticabili.

“Così ammiraglio Santo, portami dove anche i Sogni divampano l’Ardore e per il Tempo che, sai nel ruvido vanto,prova a seguirmi tra meandri lisci, da quando Ti implorai impedisci il dolore e di punirmi”.

A questa poesia ALBERTO FORTIS affida la partenza del suo primo Live Ufficiale al giro di boa del 40esimo anniversario di carriera. “Lo dedico a chi ha sempre navigato insieme e a chi desidera salire a bordo, destinazione Bellezza” – dichiara il cantautore – “Nonostante tutto è solo questione di tempo, perché all’orizzonte qualcosa già si intravede”.

Alberto Fortis, classe 1955, da bambino gioca con la musica. A tredici anni è batterista di una band, a sedici appare per la prima volta in TV.

Proprio la musica ascoltata, suonata e composta, sarà il sottofondo della maturità classica, degli studi di medicina e della sua vita.

Il debutto discografico è nel ’79 con l’album “Alberto Fortis” dove viene accompagnato dalla Premiata Forneria Marconi e con il quale ottiene subito un grande successo.

Il cantautore conquista rapidamente l’affetto del pubblico con canzoni come “La sedia di lillà”“Il Duomo di notte”“Milano e Vincenzo”“Settembre” e “La neña del Salvador” che lo consacrano tra i grandi protagonisti della musica italiana.

Ha collaborato con artisti illustri come George Martin (produttore dei Beatles), la London Philarmonic Orchestra, PFM (Premiata Forneria Marconi), Claudio FabiLucio FabbriGerry Beckley (degli America), Carlos Alomar (produttore di David Bowie), Bill ContiGuido Elmi e l’Orchestra Sinfonica Arturo Toscanini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *