Paul McCartney a Glastonbury nel 2020. E l’Italia aspetta…

Glastonbury. E poi Lucca. E poi ancora altre date. Non resta che aspettare, per la data toscana e per quelle delle altre location. Perché intanto per l’evento britannico, che nel 2020 celebrerà i suoi primi 50 anni, c’è l’ufficialità: dal 24 al 28 giugno il 77enne Paul McCartney suonerà a Glastonbury.

Paul McCartney

A proposito dell’ex Beatle, gli organizzatori sui social hanno annunciato la sua presenza dicendosi “incredibilmente emozionati” nell’annunciarla. Evidentemente felice anche Paul, che attraverso i social ha dato l’appuntamento all’anno prossimo: “Ci vediamo la prossima estate!”.

Intanto, però, anche la D’Alessandro e Galli, l’agenzia che organizza concerti e, tra le altre cose, anche il Lucca Summer Festival, ancora sui social ha annunciato la presenza del bassista dei Beatles in Italia il prossimo anno. Si aspetta di sapere solo dove e quando.

Pare certa la tappa di Lucca nel tour, ma non solo, visto che il post dell’agenzia parla di annuncio a breve di “luoghi” e di “concerti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *