Buon Compleanno McVie, bassista di Mayall e Fleetwood Mac

Ha suonato con John Mayall e nei Fleetwood Mac. Un bassista (blues), un’istituzione.

Compie gli anni John Graham McVie, nato a Londra il 26 novembre del 1945.

Fin da piccolo mostrò predilezione per la musica, iniziando a suonare la tromba, poi la chitarra. Strumento che abbandonò decidendo di dedicarsi al basso. Ricevuto dal padre un basso Fender, ne imparò la tecnica prendendo a modello Jet Harris, il bassista degli Shadows, e poi Paul McCartney; e allo stesso tempo ascoltando il jazz di Charles Mingus e il blues di Willie Dixon.

Dopo aver militato nei Krewsaders, attraverso un amico che suonava assieme a Cyril Davies seppe di un musicista blues, John Mayall, alla ricerca di un bassista per la neonata formazione Bluesbreakers, e così nel gennaio del 1963 McVie entrò a far parte del gruppo.

Per nove mesi lavorò come ispettore di giorno mentre di notte si esibiva con i Bluesbreakers; alla fine decise di lasciare il primo lavoro e dedicarsi alla musica da professionista, e nonostante alcuni contrasti per la sua inclinazione all’alcool, rimase con il gruppo di Mayall per sei anni, durante i quali ebbe l’occasione di suonare a fianco di molti bluesman inglesi che in quel periodo transitarono per i Bluesbreakers, fra i quali Eric Clapton, Mick Fleetwood e Peter Green. E furono proprio questi ultimi due strumentisti, da qualche tempo fuori dai Bluesbreakers, che McVie raggiunse dopo aver lasciato la formazione di Mayall che aveva a suo dire intrapreso una strada troppo impregnata di jazz.

Nel frattempo Green e Fleetwood avevano fondato il trio Fleetwood Mac, volendo con questo nome attirare l’ex compagno McVie. Quando il bassista si unì al gruppo, in breve la loro popolarità crebbe in maniera rilevante e fu seconda sola a quella dei Cream nel panorama del British blues dell’epoca.

Ai Fleetwood Mac accadeva spesso di alternarsi sullo stesso palcoscenico con i Chicken Shack, che avevano come vocalist Christine Perfect; McVie se ne innamorò, i due fecero una conoscenza più stretta e si sposarono nell’agosto del 1968. L’anno successivo la Perfect lasciò i Chicken Shack e si ritirò dalle scene, ma la sua lontananza dal palco durò poco: nel 1970, infatti, entrava nell’organico della formazione in cui il marito militava come bassista.

McVie attraversò tutti gli anni dei Fleedwood Mac e tutti i cambiamenti di formazione e di stili, formando con Mick Fleedwood una delle più apprezzate sezioni ritmiche nella storia della musica rock.

Il 1992 lo vide intraprendere un progetto solista, John McVie’s ”Gotta Band” with Lola Thomas; e sei anni dopo venne selezionato per la Rock and Roll Hall of Fame.

Nel 2013 gli è stato diagnosticato un tumore, e per questa ragione i Feetwood Mac sono stati costretti ad annullare dei concerti in programma in Australia. Il cancro è stato debellato attraverso le terapie mediche, e nel 2014 McVie era pienamente ristabilito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *