29 e 30 gennaio 2020 presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma

Gli amanti ed i cultori della musica d’autore avranno a breve un omaggio imperdibile. Il 29 Gennaio all’Auditorium Parco della Musica di Roma presso la Sala Petrassi, si esibiranno il gruppo dei KHORAKHANE’ assieme a CHIARA RIONDINO, mentre il giorno successivo, giovedì 30 gennaio, si esibirà la BANDA GABER con la presenza del Maestro SANDRO LUPORINI.

Khorakhanè, musicisti nati nel 2001 come tribute band di De Andrè, ma divenuti ben presto una delle band emergenti più interessanti del panorama italiano grazie alla contaminazione creativa con diversi stili musicali. Li abbiamo visti protagonisti ad un Festival di Sanremo del 2007 con un brano che sarebbe piaciuto anche a Faber: “La Ballata di Gino”.

L’opera che presenteranno integralmente è “La Buona Novella”, quarto album di inediti pubblicato nel 1970 dal poeta e cantante genovese, con una regia che riprenderà i testi di De Andrè creando uno spettacolo ad alta emozione. L’album fu un disco rivoluzionario per l’epoca, paragonabile ad un opera in versi poetici, nata dall’ispirazione della lettura dei Vangeli Apocrifi (testi non riconosciuti dalla Chiesa cattolica). Un concept album che descrive una rilettura degli avvenimenti della storia di Gesù, attraverso i personaggi vicini a lui, visti in una dimensione più terrena e quindi fragile, cominciando da Maria, la Madonna, al quale De Andrè dedica i suoi versi più profondi, nell’esaltazione della donna e della madre. I protagonisti narrati nei versi sono i personaggi vicini a Gesù, trascurati nelle Sacre Scritture, che qui vengono esaltati nella loro commovente umanità : “Io, nel vedere quest’uomo che muore, madre, io provo dolore. Nella pietà che non cede al rancore, madre, ho imparato l’amore”. Con queste parole De Andrè esprimeva in versi la concezione di un Cristo fratello, rivelando un risvolto attuale e moderno, di vicinanza alla natura umana non perfetta, senza trascurare la poetica e la bellezza dei versi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *