Mamo’s Band, il 6 marzo il debutto con l’album ‘Mamo o non M’amo’

Da venerdì 6 marzo sarà disponibile in digital download, sulle piattaforme streaming e in formato fisico “Mamo o non M’amo” (Abeat Records), il nuovo disco della Mamo’s Band, poliedrica formazione con alla guida Massimo “Mamo” Pedrani, dal quale prende il nome, e prodotta da Gigi Marrese. Il lavoro, composto da 10 brani, nasce dalla voglia di artisti e musicisti, tutti confluiti nella numerosa Mamo’s Band, di realizzare un prodotto discografico originale per soggetti, parole e musica. Nasce così un disco dai testi mai scontati e poeticamente cantautorali, narrati su musiche dall’ampio ventaglio stilistico, nel quale la matrice pop viene piacevolmente contaminata dal jazz, dal blues e dal prog rock anni ’70.

In “Mamo o non M’amo” la dolce armoniosità delle voci e degli strumenti entrano ed escono “dal palco” come un piccolo vortice melodico ed ogni artista, componente della Mamo’s Band o special guest in alcune tracce del disco, trova uno spazio da protagonista, in una concezione che non prevede leader ma tanti solisti, tutti accomunati dalla volontà di mettersi in gioco a favore della musica e dei propri sentimenti.

I testi delle canzoni, che dipingono quadri pennellati a parole, come nella migliore tradizione cantautorale del nostro Paese, trattano tematiche profonde e al contempo quotidiane, con poesia e delicatezza: l’amore, la spiritualità, il rapporto ancestrale tra uomo e natura, la malinconia dei ricordi del passato e i desideri da realizzare nel nostro futuro.

“Mamo o non M’amo” è stato scritto da Massimo Pedrani e composto dalla Mamo’s Band. Produzione artistica di Gigi Marrese. Registrato da Antonio Nicoletta, che ne ha curato anche mix e master, e Carmine Iorio.

Ospiti e special guest: Carlo Napolitano (Trombone), David Ambrosioni (Sax tenore, Soprano, Clarinetto), Florian Del Core (Violoncello), Serena Erenti (Corno Francese), Claudio Borroni (Voce), Marco D’Errico (Voce traccia), Tonino Nicoletta (Cori traccia), Flavio Stefano (Voce traccia), Irene Serra (Voce, Cori), Gianfranco Calvi (Piano).

Musicisti e artisti che sfuggono per un momento dalle loro esperienze musicali, band e orchestre, per incontrarsi e partecipare inconsciamente, alla realizzazione di un originale prodotto discografico presentato al Teatro Manzoni di Busto Arsizio lo scorso 24 Gennaio 2020. Tutto nasce inconsapevolmente fra i banchi di scuola, molti anni fa, e rinasce, come tutte le cose ancestrali e congiunzioni astrali, in modo casuale dal rincontrarsi di vecchi e nuovi amici involontariamente determinati a volare oltre la musica e i propri sentimenti. Questa è la Mamo’s band, nata dal desiderio di alcune persone di aprire la porta a tutti coloro che avessero voluto contribuire alla nascita e costruzione di brani originali per soggetti, parole e musiche. Un percorso che unisce il desiderio di mettersi in gioco con l’originalità dei testi cantautorali e la dolce armoniosità delle voci e degli strumenti che entrano ed escono dal palco come un piccolo vortice melodico. Non c’è un leader ma tanti solisti e coristi magistralmente diretti, questo si , da un direttore artistico eclettico e professionale. Il 6 Marzo 2020 pubblicano il disco di debutto “Mamo o non M’amo” per Abeat Records.

Mamo’s Band: Massimo “Mamo” Pedrani (Basso, Voce), Fabio Agatea (Pianoforte, Tastiere), Fabio Buonarota (Tromba, Flicorno), Angelo Corvino (Batteria), Christian Tassi (Voce, Tastiere, Flauto Traverso, Fisarmanica), Gigi Marrese (Chitarra elettrica, Chitarra acustica, Mandolino), Luca Marino (Voce, Chitarra acustica), Giovanni Mirolli (Violino, Viola).

Ecco la tracklist di Mamo o non M’amo

Ricordi

Amo dire

Una fiaba

Gli ori di nade

Partire adesso

Fermati a guardare il mare

E o e

Un fiore per te

Il silenzio della luce

Ricordi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *