Fuori o dentro i Red Hot Chili Peppers: Buon Compleanno John Frusciante

Un rapporto di amore-odio, infinito, che inizia, si interrompe ma non finisce mai.

John Frusciante e i Red HotChili Peppers non possono stare distanti l’uno dall’altro, una storia che va avanti da oltre 30 anni e che oggi è più solida che mai.

Il chitarrista migliore degli ultimi 30 anni, secondo la BBC, oggi festeggia 50 anni. John Anthony Frusciante Jr. festeggia oggi 50 anni. Nato a New York il 5 marzo 1970, dal 1988, ha appena 18 anni quando entra nei Red Hot Chili Peppers: dal 1988 al 1992, dal 1998 al 2009 e di nuovo dal 2019, pubblicando cinque album con il gruppo.

John Frusciante – How Deep Is Your Love (Bee Gees)

Di origini italiane, il suo bisnonno paterno, Generoso Frusciante, era originario di Apice in provincia di Benevento, scoprì e studiò Frank Zappa, lo studio’ a fondo. La svolta arriva nel 1985, quando vide dal vivo quello che sarebbe diventato il suo gruppo preferito, i Red Hot Chili Peppers. Il 25 giugno del 1988 Hillel Slovak, il chitarrista della band muore per un’overdose di eroina e, nonostante l’addio del batterista Jack Irons, il bassista Flea e il cantante Anthony Kiedis decidono di non sciogliere i Red Hot.

Frusciante conosce quindi Flea che gli chiede di entrare nei Red Hot. Proposta che John accetto’ con grande entusiasmo.

La prima crisi con la band arriva dopo 4 anni. È il 7 maggio 1992, infatti, che durante il tour di Blood Sugar Sex Magik in Giappone, John Frusciante lascio’ il gruppo per motivi legati alla droga e al rifiuto di accettare la troppa popolarita’ raggiunta dalla band, e ai continui litigi con Anthony Kiedis. Per l’album One Hot Minute al posto di Frusciante venne chiamato il chitarrista Dave Navarro.

Il rientro nel 1998, quando incise con il gruppo Californication (1999), che ebbe un ottimo successo. I lavori successivi furono By the Way (2002) e Stadium Arcadium (2006), che pure ottennero un ottimo successo. Il nuovo addio avvenne il 16 dicembre 2009: tramite un comunicato annuncia la sua uscita dai Red Hot Chili Peppers per”dedicarsi esclusivamente ai propri progetti e alla realizzazione di album solisti”.

Venne sostituito dal chitarrista JoshKlinghoffer. Pochi mesi fa il nuovo rientro. È il 15 dicembre 2019 quando viene ufficializzato il suo ritorno. Al lavoro per un nuovo album.

John Frusciante ‘solo’


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *