Dalla genesi alla rivelazione: 51 anni fa il primo album dei Genesis

Dalla genesi alla rivelazione: un filo conduttore biblico per una ‘prima’ che aprirà la strada ad un percorso fondamentale nella storia della musica.

51 anni fa, era esattamente il 7 marzo del 1969, i Genesis pubblicavano il loro primo album, ‘From Genesis to Revelation‘. Con Peter Gabriel alla voce e Chris Stewart alla batteria avevano inciso due 45 giri (“The Silent Sun/That’s Me” e “A Winter’s Tale/One-Eyed Hound“), ma nell’estate del 1968 la band entra in studio per preparare l’album, approfittando delle vacanze estive dal college.

A Stewart era nel frattempo subentrato Jonathan Silver. I testi dell’album spaziano dalla canzone d’amore a temi più introspettivi, passando per l’ambiguo ritratto di un condottiero del passato. Mentre sono presenti brevi intermezzi strumentali che, posti in dissolvenza fra un brano e l’altro, li collegano fra loro.

A fronte di una disputa sul nome Genesis, utilizzato all’epoca anche da una band californiana, il produttore decise di far pubblicare il disco con la copertina che recava soltanto il titolo, senza specificare, (se non implicitamente), il nome del gruppo. Questo, unitamente alla copertina stessa, completamente nera, priva di titoli dei brani o di lista dei musicisti, fece sì che alcuni negozi riponessero l’album nelle sezioni di musica religiosa, inficiandone ulteriormente la visibilità.

L’album fu, anche per quanto sopra, quasi completamente ignorato all’epoca della pubblicazione, vendendo circa 600 copie. L’anno seguente, i Genesis lasciarono la Decca e firmarono con la nascente Charisma Records di Tony Stratton-Smith. Sulla scia del successo planetario ottenuto dai Genesis nei decenni seguenti, la Decca ha ristampato quest’unico album moltissime volte nel corso degli anni, sia in formato vinile che in CD, spesso cambiandone il titolo o modificandone la scaletta con l’aggiunta dei due singoli.

TRACCE

Lato A
Where the Sour Turns to Sweet – 3:16
In the Beginning – 3:44
Fireside Song – 4:58
The Serpent – 3:58
Am I Very Wrong? – 3:31
In the Wilderness – 3:39

Lato B
The Conqueror – 3:22
In Hiding – 3:28
One Day – 3:21
Window – 3:33
In Limbo – 3:30
Silent Sun – 2:13
A Place to Call My Own – 1:59

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *