La coppia più discussa, le nozze più famose: 51 anni fa il ‘sì’ Lennon-Ono

E’ stato forse il matrimonio ‘rock’ più discusso della storia. Quello che ha sancito un rapporto discusso ma vero, che ha retto nonostante le critiche e un mondo, quello dei fan dei Beatles, assolutamente contrari (non tutto, ma quasi).

Sono passati 51 anni, era il 20 marzo del 1969, John Lennon e Yoko Ono convolavano a nozze alla Rocca di Gibilterra.

La scintilla tra i due scocca il 9 novembre del 1966 quando, complice l’anteprima di un’esibizione della Ono all’Indica Gallery di Londra, Lennon fu colpito dalle opere esposte, come l’installazione che prevedeva una scala davanti a una tela nera e che per mezzo di specchietti faceva leggere la parola ‘Yes’. Oppure da una mela, probabilmente commestibile, con una targhetta con la scritta ‘vera’ e il prezzo di 200 sterline.

Dopo il divorzio dalla sua prima moglie Cynthia, Lennon sposa la Ono e nel 1975 danno alla luce il loro primo (e unico) figlio, Sean, dopo una serie di aborti.

Il legame tra Lennon e la Ono per molti fu la causa della rottura definitiva nei Beatles. Per esempio in studio di registrazione non volevano estranei. Invece John Lennon invitò Yoko Ono ad accompagnarlo durante le prime sessioni di registrazione per il ‘White Album’. Così, come avvenne anche durante altre sessioni. Inizialmente Yoko Ono era una semplice osservatrice, ma successivamente cominciò a dare consigli a Lennon, sempre interessato e influenzato dalla sua opinione, fino ad offrire suggerimenti, e pure critiche, all’intero gruppo. E forse questa sua ‘presenza’ contribuì ad aumentare la tensione anche durante le registrazioni di Abbey Road.

Ma il legame di Lennon con la Ono è stato così forte che dopo il matrimonio cambiò legalmente il proprio nome in John Winston Ono Lennon. Inoltre, l’ex Beatle ha menzionato la Ono in molte delle sue canzoni. Già quando era ancora uno dei Fab Four scrisse The Ballad of John and Yoko e la menzionò implicitamente in Julia, una canzone dedicata alla madre, dove un verso recita Ocean child calls me, so I sing a song of love. Altre canzoni di Lennon sulla Ono sono: Oh Yoko! e Dear Yoko. Viene menzionata anche in God.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *