Torna la Balcony Music: in classifica Ennio Morricone, Inno di Mameli primo

Torna la prima e unica classifica dai balconi, dalle terrazza e dalle finestre d’Italia grazie alle segnalazioni che arrivano da tutta Italia dai referenti della Indie Music Like la classifica che segnala ogni settimana i migliori 250 singoli indipendenti ed emergenti in uscita degli ultimi giorni.

Alla terza settimana di quarantena anche i gusti musicali cambiano così come sono cambiati gli eventi live sui balconi mentre stanno crescendo a vista d’occhio i dj set dai balconi, dalle terrazze e dalle case con la partecipazione in streaming di tantissime persone come accade per le dirette live.  Inoltre il clima non certo sereno che si sta vivendo ha reso le scelte certamente meno scontate.

Ecco la classifica della terza settimana della Balcony Music che vede pero’ sempre saldamente in testa l’Inno di Mameli cantato da ogni parte d’Italia nelle piu’ diverse occasioni, compresi moltissimi compleanni festeggiati “in solitudine”,  mentre al secondo posto arriva Il Silenzio di Nini Rosso, cantante e trombettista degli Anni Sessanta, con uno storico brano di oltre 50 anni fa siglia di una famosissima trasmissione Rai, e al terzo si impone un brano della meta’ degli Anni Settanta di Ombretta Colli che ha impazzato dalla Spagna a mezza Europa tornando in auge anche in Italia e che trova addirittura Maurizio Costanzo tra gli autori.

In classifica resta su Azzurro grazie alla reinterpretazione on line di qualche giorno fa di Paolo Conte ed  entra anche Ennio Morricone scelto per le terrazze con la sua C’era una volta in America, nonostante il suo ostracismo alla musica sui balconi.  Insomma, impazzano, se si esclude l’irregolare Rino Gaetano, le canzoni capaci di unire e di creare una comunita’ nazionale nei momenti piu’ difficili.

MEI SuperChart Speciale Corona Virus

Ecco la Top Five Balcony Music della Terza Settimana :

1 – Fratelli d’Italia (Mameli/Novaro) – Tradizione popolare

2 – Il Silenzio (Rosso/Brezza)  – Canta e Suona Nini Rosso –  Edizioni: Titanus/Durium/Sprint/BMG

3 – Facciamo finta che… (Pisano/Costanzo/Simonetta)  – Cantata da Ombretta Colli – Edizioni Usignolo /Curci

4 – Azzurro  (Conte/Pallavicini) per il Clan Edizioni Musicali, cantata da Adriano Celentano

5 – Il cielo e’ sempre piu’ blu (Rino Gaetano) – It

Seguono al sesto posto Volare – Nel blu dipinto di blu (Migliacci/Modugno) – Fonit Cetra, al settimo posto arriva La Canzone del Sole (Mogol/Battisti) prodotta dalla Numero Uno, interpretata da Lucio Battisti, e con all’ottavo L’Italiano di Toto Cutugno, pubblicata da Carosello Records,  e al nono  Viva L’Italia di Francesco De Gregori edito dalla RCA, mentre al decimo a sorpresa troviamo C’era una volta in America di Ennio Morricone, suonata su diverse terrazze.

Da segnalare che tra i dj set quello che pare avere avuto il maggior seguito in assoluto sui social sia quello di Jo Squillo che ha dovuto a gran richiesta replicare dopo l’aperitivo anche in ora serale con oltre 150 mila follower al seguito.

Per segnalare le altre canzoni piu’ gettonate sui balconi d’Italia invitiamo tutti gli interessati a scrivere a: segreteria@materialimusicali.it indicando Balcony Music.

Mentre tra gli #Hashtag piu’ in voga per segnalare le dirette live in streaming con maggiore appeal, segnaliamo:

1.       #iosuonodacasa

2.       #lamusicanonsiferma

3.       #lamusicacontroilcoronavirus

4.       #stayon

5.       #acasalive

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *