1 maggio, video di Roger Waters alle celebrazioni in Brasile

Sarà un Primo Maggio diverso in tutto il mondo. Niente musica dal vivo, solo collegamenti e contributi online. Colpa del coronavirus.

Come ad esempio in Brasile, alle cui celebrazioni prenderà parte anche Roger Waters. Il bassista dei Pink Floyd, è stato annunciato, sarà presente, con un contributo video preregistrato, al 1° de Maio Solidário – a celebração on-line do Dia Internacional do Trabalhador, organizzato dal Cut, Central Única dos Trabalhadores, il principale centro sindacale del paese.

Waters canterà We Shall Overcome, (‘Noi riusciremo a superarlo’), una canzone di protesta pacifista che divenne un inno del movimento per i diritti civili negli Stati Uniti d’America. Si tratta di probabile riadattamento di Pete Seeger di un gospel di inizio ‘900.

Waters ha già cantato questa canzone a supporto di personaggi politici come Nicolás Maduro nel 2019 e contro Donald Trump. Da tempo a supporto del popolo palestinese, ha inciso in passato un’altra versione di questa canzone proprio per quanto succede a Gaza.

Oltre a Waters, è previsto l’intervento di tanti altri artisti sudamericani.

Per seguire l’evento, dalle ore 11.30 locali, cliccare su: https://www.facebook.com/events/3020319574748780/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *