THE BORDELLO ROCK ‘N’ ROLL BAND torna con un 45 giri gratuito – RECENSIONE

Il debutto dei The Bordello Rock ‘n’ Roll Band è avvenuto in maniera ironica, bizzarra e divertente, e questo modo di fare li descrive in pieno. Un 45 giri digitale in download gratuito. “Nati come cover band anni ‘50/’60, un’epoca in cui i singoli avevano molto più valore rispetto agli album, abbiamo deciso fosse logico per noi, rilasciare un 45 giri, come era consono fare ai tempi” ha affermato la band.

Due brani, uno per ognuno dei due lati del vinile. Nel lato A troviamo quella che dovrebbe rappresentare la canzone di punta dell’operazione ‘La dura vita delle rockstar’ il cui videoclip è disponibile su Youtube dal 7 aprile. Un brano che in modo ironico, e in questo caso autoironico, narra le gesta di una band agli esordi.

“Suona la sveglia e mi alzo dal letto. Stasera che si fa? Abbiamo un concerto. Quanti chilometri? La strada chi la sa?  Parto un po’ prima io: dai, ci si vede là”.

Alle immagini reali della band si alternano degli esilaranti fumetti opera di Charlie Comics (nome d’arte dell’illustratore Carlo Casaburi), già collaboratore del sito Cartoon Movement e attivo su SputnInk, collettivo di vignettisti che guida. Fumenti con annesse vignette in dialetto cilentano “Viri ca stasira ama sunà”. Tutti e tre i componenti della band, infatti, sono accomunati da natali cilentani.

Sebbene partano dallo stesso background, i due brani che compongono il 45 giri sono molto diversi tra loro, soprattutto a livello musicale.  “Sono accomunati da una narrazione caciarona, sarcastica- ha affermato la band- in cui misceliamo l’italiano e il nostro dialetto senza prenderci troppo sul serio. In ‘La dura vita delle rockstar’ ironizziamo sulle difficoltà che hanno le band emergenti nel riuscire ad organizzare un concerto, fra trasferte  chilometriche, con le macchine cariche di tutta la strumentazione, fino ai soliti battibecchi con i gestori dei locali sul prezzo da concordare”. E poi c’è il lato B con ‘Come Fred’ un brano più legato alla tradizione rock ‘n’ roller ‘n’ bdei60’s, con un occhio puntato alle produzioni Motown.

Charlie Comics, oltre ad avere preso parte al videoclip, ha anche creato per i due brani una doppia grafica. “Come Fred è nata appositamente per partecipare al concorso ‘Sotto il cielo di Fred’, dedicato a Fred Buscaglione –ha raccontato la band- e, così come il concorso, anche la canzone è dedicata a lui. Nel brano ripercorriamo una nostra immaginaria partecipazione al contest, con un finale nefasto, per colpa della troppa barbera bevuta”.

“La band rock ‘n’ roll del Cilento con il più alto tasso alcolico nelle vene”. È, ancora un volta, con grande ironia che i The Bordello Rock ‘n’ Roll Band si descrivono.

Di Serena Danese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *