Ha dato vita ai King Crimson: 74 anni fa nasceva Robert Fripp

Uno degli strumentisti più originali, imitati e sofisticati nella storia della chitarra elettrica. 74 anni fa nasceva Robert Fripp, Wimborne Minster, in Inghilterra, il 16 maggio 1946.

Polistrumentista e compositore britannico fondatore dei King Crimson nel 1969 e compositore della maggioranza del materiale del gruppo, è stato inserito al sessantaduesimo posto nella classifica dei 100 migliori chitarristi da Rolling Stone.

Fripp inizia lo studio della chitarra imponendosi un metodo che lo accompagnerà per tutta la vita e che si riflette nella maggior parte delle sue composizioni, contraddistinte da spunti di virtuosismo e marcata ecletticità, con riferimenti alla musica classica, alla musica contemporanea ed etnica.

Nel 1967 fonda il suo primo gruppo con il bassista Peter Giles ed il batterista Michael Giles. Il gruppo si chiama Giles, Giles & Fripp e pubblica due singoli e un album, The Cheerful Insanity of Giles, Giles & Fripp.

Nel 1969 fonda con Greg Lake, Michael Giles, Ian McDonald e il poeta Peter Sinfield i King Crimson. Nel 1970, dopo che Greg Lake lascia il gruppo, ne diviene leader, imponendo alla band una svolta più sperimentale e atonale. Fripp nel 1973 con i King Crimson.

Oltre alla sua attività all’interno delle varie incarnazioni dei King Crimson, in cui è l’unico membro sempre presente, Robert Fripp collabora con musicisti come Brian Eno (insieme al quale ha inventato e perfezionato la tecnica detta frippertronics), David Bowie, Peter Gabriel, Peter Hammill, Van der Graaf Generator, Andy Summers e David Sylvian.

Nel 1974 scioglie i King Crimson e dedica i tre anni successivi allo studio delle discipline di Georges Ivanovič Gurdjieff.

Nel 1977 contribuisce alla registrazione dell’album di David Bowie Heroes registrando tutte le sue linee soliste in una sola giornata; in particolare è particolarmente inusuale il suono di chitarra quasi “a sirena” che è presente in “Heroes“. Nei due anni successivi è a New York dove registra il suo primo disco da solista, Exposure.

Dal 1981 al 1984 incide tre album con i riformati King Crimson (Discipline, Beat e Three Of A Perfect Pair) e procede quindi, il 25 marzo 1985, alla fondazione della propria scuola di chitarra, per la quale studia e insegna un nuovo approccio allo strumento, noto come Guitar Craft: un connubio tra disciplina musicale, tecniche yoga ed il metodo Alexander adottato dalle scuole di recitazione.

Nel 1994 dà vita a una nuova incarnazione dei King Crimson con cui – pur con variazioni nell’organico – continua a suonare ed incidere album.

Dopo una lunga battaglia legale con l’etichetta discografica che possedeva i diritti delle incisioni dei King Crimson, Robert Fripp ha aperto la propria etichetta, la Discipline Global Mobile che produce e distribuisce le edizioni dei lavori dei King Crimson e di molti altri artisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *