Voce dei Nine Inch Nails, 55 anni fa nasceva Trent Reznor

55 candeline per Michael Trent Reznor, cantante, polistrumentista,  compositore e produttore discografico statunitense, ma soprattutto fondatore, nel 1988 del gruppo musicale industrial Nine Inch Nails, di cui è l’unico membro fisso.

Trent Reznor è nato a Mercer il 17 maggio 1965, e già a 5 anni era in grado di suonare il pianoforte. Che abbandona progressivamente per dedicarsi alla musica elettronica; inizia a militare in diversi gruppi della scena underground di Cleveland e, in una di queste, incontra Chris Vrenna, batterista, che diventerà il suo amico più intimo.

Alcune band underground in cui Reznor fece parte furono: nel 1983 gli Option 30 come tastierista e cantante, nell’85 entra negli The Innocent sempre come tastierista, negli anni a seguire suona con la cover band degli Urge, verso la metà degli anni Ottanta Reznor entra negli Exotic Birds e successivamente, anche se per poco tempo, negli Slam Bamboo.

Reznor riesce anche a trovare un impiego negli studi Right Track, dove ha la possibilità di imparare le tecniche di registrazione, mixaggio, produzione e manipolazione sonora.

L’esordio ufficiale dei Nine Inch Nails (formati da Reznor, Vrenna e dal chitarrista Richard Patrick) è datato 1989, con l’album Pretty Hate Machine, che diverrà un vero e proprio cult nel panorama Industrial del periodo; Reznor è un polistrumentista che, pur risentendo dell’influenza dei Ministry, riesce a spaziare senza difficoltà tra l’elettronica, il synth pop, l’Hip Hop e le atmosfere Dark.

Nel 1994 esce l’album The Downward Spiral, caratterizzato da atmosfere opprimenti e liriche cupe. È a tutt’oggi l’album più venduto del gruppo.

Nel 1999 esce il doppio album The Fragile che, pur non riuscendo ad avere successo commerciale come il precedente, viene comunque ritenuto uno dei migliori lavori del gruppo. Ospite nella canzone Starfuckers, Inc. è Marilyn Manson.

Dopo With Teeth del 2005, il 16 aprile 2007 è uscito Year Zero, concept album che riprende lo stile di Pretty Hate Machine.

Nel 2008 a distanza di pochi mesi vengono rilasciati gli album Ghosts I-IV composto da 36 tracce strumentali e The Slip, entrambi disponibili in download gratuito tramite il sito ufficiale.

Nel 2009 Trent Reznor annuncia lo scioglimento della band e il Wave Goodbye Tour, ultimo tour del gruppo.

Il 25 febbraio 2013 Trent Reznor annuncia la reunion e un nuovo tour che si svolgerà nell’estate e nell’autunno dello stesso anno negli Stati Uniti e continuerà nel 2014 nel resto del mondo. A comporre la line-up della band, assieme a Reznor, saranno Eric Avery dei Jane’s Addiction, Adrian Belew dei King Crimson, Josh Eustis dei Telefon Tel Aviv, e i veterani del gruppo Alessandro Cortini e Ilan Rubin.

Nel 2013 ha partecipato con Dave Grohl dei Foo Fighters e a Josh Homme dei Queens of the Stone Age alla realizzazione del brano Mantra, traccia di chiusura di Sound City: Real to Reel, colonna sonora del film diretto da Grohl, Sound City.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *