Ancora online la compilation benefica, idea dei Seveso Casino Palace

Rock, hip hop, cantautorato, reggae, trap, EDM, ma anche brani eseguiti al pianoforte e “elettronica pesante”insieme per OPERAZIONE VIRTUS, la compilation a scopo benefico disponibile sul sito Bandcamp.com, nata da un’idea della giovane rock band milanese SEVESO CASINO PALACE. In meno di un mese dal suo lancio sono stati raccolti oltre 562€, cifra in continua crescita, che sarà devoluta interamente all’Ospedale ASST Papa Giovanni XXIII di Bergamo, una delle zone più duramente colpite dal virus

“Nasce dalla volontà collettiva di non rimanere inerti. Seguendo l’esempio della 2004sgrang abbiamo pensato che realizzare una compilation a scopo benefico fosse il modo perfetto per coniugare la nostra voglia di fare musica e la volontà di dare una mano a chi è più sfortunato, in un momento quanto mai delicato”

È possibile acquistare la compilation al link https://operazionevirtus.bandcamp.com/

Offerta libera a partire da 5€

“L’entusiasmo per il progetto si è propagato a macchia d’olio e, dopo pochissimi giorni, gli artisti che avevano abbracciato con entusiasmo la nostra causa erano più di 50. Oggi siamo più di 70 e le richieste di adesione al progetto continuano ad arrivare. Senza distinzione o esclusione di genere – concludono così i Seveso Casino Palace – Lo spirito è spingere ogni persona a non arrendersi di fronte alle avversità e che l’aiuto di tutti può essere fondamentale, la solidarietà non fa discriminazioni. È per questo che ci piacerebbe moltissimo anche lanciare un appello: ci piacerebbe che tanti, tantissimi altri giovani artisti possano unirsi a noi in questa causa a cui teniamo molto, per poter unire ulteriore materiale alla compilation”.

Questi gli artisti coinvolti nella compilation (in ordine alfabetico) che, quando possibile, non hanno esitato a mettere a disposizione un loro brano inedito:

1$Olo, 4ther Muckers, 60famous, 60 Elton, All Beck’s, Alessandro Casol, Angela Iris, Adam, Axy, Ben Romano, Beppe Bornaghi, Biggaspano, Bmo, Bowland, Cheazy X, Cherrybee, Crono, Cucina Sonora, Davide Alfieri, Digitalis Purpurea, Dogma, Domenicosenzamimmo, Drope, Drunken Unicorns, Eclettica Opium, Emanuele Bertelli, Erika Ietro, Frandi, Federico Oliverio, Francesco Sbraccia, Fvtvr, Gabriele Esposito, Giada, Gli Amanti, Highfive, Icastico, In The Loop, Inquietude, Ippolito Panariello, Jana’s, Joachim Steiner, Kafka Sui Pattini, Karma, Koltre, La Plomb, Lemonju:Ce, Lomio, Ludovica Caniglia, Lucy Hate, Macchianera, Marla Green, Marta Frigo, Mille, Millenium Bug, Nen, Niah Steiner, Ombra, Pac, Paolo Agrati, Paolo Fornasier, Pito Roccia, Pryson, Quest, Repro, Rolling Carpets, Rossana Falzanaro, Rootical Foundation, Seveso Casino Palace, Shadow Zen Gang, Sherol Dos Santos, Sluttymama, Stalf, The Young Nope, The Shak & Speares, Trauma, Tribunale Obhal, Vannino, Vasco Viola, Veronal, Viper, Vush, Wave.D, Willc, Zero Gradi, Zoizi.

Tutte le grafiche per il progetto, invece, sono state curate da Alice Romanelli Alessandro D’Amico.

Silvia Ansaldi (20 anni, voce), Gianluca Vergani (24 anni, lead guitar), Salvatore Falzone (26 anni, basso), Fabiana Lauro (22 anni, tastiere) e Alessandro D’amico (24 anni, batteria) sono i SEVESO CASINO PALACE, giovane band milanese nata nel 2013. 

I SEVESO CASINO PALACE muovono i loro passi nel sottosuolo della musica rock, calcando palchi di ogni genere, autogestioni scolastiche, contest di brani, open mic o concerti benefici che fossero, occupandosi da indipendenti di tutti gli aspetti del progetto (grafica, comunicazione, organizzazione…).

Con la mente volta alla composizione della loro musica, un ibrido di genere che riassume tutte le influenze dei ragazzi in una ventata di old school rock’n’roll, e lo sguardo volto al futuro sono arrivati alle fasi finali della dodicesima edizione di X Factor, dopo essere stati scoperti da un talent scout. “Come dici tu” è il secondo inedito in italiano della band, che ha già all’attivo numerosi singoli in inglese, dopo “Finta di Niente”, uscito lo scorso aprile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *