“Double Rainbow” è il primo singolo (e grido di battaglia) dei BOrder

Radicale, acido, una grandinata di synth, beats dance e riffs quasi metallici, il pezzo è il grido di battaglia dei BORDER. in supporto alla comunità LGBTQIA, contro ogni forma di razzismo, ingiustizia e ineguaglianza sociale. Rave music per cantare a squarciagola, fuggendo gioiosamente dal grigio dell’ignoranza e dei pregiudizi per tuffarsi – anima e corpo – nel caos multicolore della Vita.

Il video, realizzato con l’aiuto di Valeria Von Teese, è ancora se possibile più radicale nell’esporre e fustigare l’assurdità dello stato politico del mondo: Trump, Salvini, il Papa, balletti K.Pop, sfilate del Pride e flash del duo che suona avvolto da colori fluo si sovrappongono, a creare un caos eccitante e vorticoso.

Ascolta su Bandcamp (i proventi andranno in aiuto del Cassero di Bologna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *