Primo passo verso il Mito: 47 anni fa il primo album dei Queen

Dieci tracce, che diventano tredici con la riedizione del 1991. E’ l’album che ha aperto la strada alla storia, quella di una band che muoveva i primi passi in un genere agli albori com’era l’heavy metal.

La copertina del primo album

E’ il 13 luglio del 1973 quando nel Regno Unito la Emi pubblica Queen, il primo e omonimo album della band nata circa 3 anni prima a Londra, grazie all’incontro tra Freddie Mercury, Brian May e Roger Taylor. Solo 1 anno dopo, l’arrivo del bassista John Deacon.

Freddie e Brian furono gli autori della maggior parte dei testi, rispettivamente con 5 e 4, Roger, invece, è autore di Modern Times Rock ‘n’ Roll mentre a John sono accreditato brani. Tra l’hard e il glam rock, l’album presenta anche alcuni passaggi caratteristici dell’heavy metal.

Keep Yourself Alive è il primo singolo dell’album, è quindi il pezzo di debutto dei Queen, scritto da Brian May.

  1. Keep Yourself Alive – 3:47 (Brian May)
  2. Doing All Right – 4:10 (Brian May, Tim Staffell)
  3. Great King Rat – 5:43 (Freddie Mercury)
  4. My Fairy King – 4:13 (Freddie Mercury)
  5. Liar – 6:25 (Freddie Mercury)
  6. The Night Comes Down – 4:23 (Brian May)
  7. Modern Times Rock ‘n’ Roll – 1:48 (Roger Taylor)
  8. Son and Daughter – 3:23 (Brian May)
  9. Jesus – 3:44 (Freddie Mercury)
  10. Seven Seas of Rhye… – 1:17 (Freddie Mercury)

Tracce bonus nella riedizione CD del 1991

  1. Mad the Swine (June 1972) – 3:24 (Freddie Mercury)
  2. Keep Yourself Alive (Long-Lost Retake) – 4:04 (Brian May)
  3. Liar (1991 Remix) – 6:28 (Freddie Mercury)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *