E’ morto il regista Alan Parker, diresse il film di The Wall

Aveva 76 anni Sir Alan Parker, il regista britannico che diresse il film The Wall, morto oggi a Londra “dopo una lunga malattia”. A darne notizie il British Film Institute. Parker era nato il 14 febbraio 1944 e, dopo aver mosso i primi passi nel mondo del cinema come creatore di spot, aveva fatto l’esordio cinematografico con la pellicola musicale di ‘Piccoli Gangsters’.

DIRECTOR ALAN PARKER AT HIS SOHO OFFICES IN LONDON.10.4.08.PIX STEVE BUTLER

Il successo arriva nel 1978, con ‘Fuga di mezzanotte’ (Midnight Express), ispirato alla vicenda vera di un giovane cittadino americano, Billy Hayes, arrestato per possesso di droga in Turchia, tornato in patria solo grazie ad un’evasione.

Ma va sottolineato come soprattutto la musica sia stato un elemento predominante nella sua filmografia.

Oltre a ‘Piccoli gangsters’, nel 1980, infatti, firma la regia di ‘Saranno Famosi’ (Fame), mentre nel 1982 dirige la trasposizione cinematografica del concept album per eccellenza dei Pink Floyd, The Wall.

Negli anni successivi, poi, dirigera’ anche altri film incentrati sulla musica, come ‘The Commitments’ ed ‘Evita’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *