Rimborsi economici per i live di McCartney, Kravitz e Hollywood Vampires

I fan di Paul McCartney, Lenny Kravitz e Hollywood
Vampires
avranno un rimborso monetario, non più i voucher. Ad annunciarlo gli organizzatori D’Alessandro e Galli con un post sui social. I concerti di questi artisti sono stati infatti cancellati per l’emergenza sanitaria.

Nei mesi scorsi, l’annuncio di voucher quale rimborso per i concerti rinviati a causa dell’epidemia di coronavirus, aveva suscitato polemiche al punto
da spingere anche l’ex bassista dei Beatles ad intervenire attraverso i social sull’argomento.
“In relazione ai concerti di Paul McCartney, Lenny Kravitz e Hollywood Vampires- si legge nel post– che hanno subito la cancellazione a causa dell’emergenza epidemiologica, D’Alessandro e Galli comunica che procedera’ al rimborso monetario per i suddetti eventi. Chiediamo al gentile pubblico ancora un po’ di pazienza per definire tempi e modalita’ di rimborso che ci ripromettiamo di rendere noti entro il prossimo 10 Settembre”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *