‘Che Strano’: il ritorno del cantautore toscano Feelingenuo

Dopo l’accoglienza calorosa riservata da pubblico e cineasti a “Stringertings” – il secondo episodio della saga FEELINGENUO -, il cantautore toscano torna al centro della scena puntando i riflettori sul suo nuovo incontro a pugni col passato: sullo sfondo di un’estate lisergica, storie d’amore e cuori pesanti destinati a naufragare nel mare del silenzio si rincorrono per perdersi, ma il destino sembra deciso a non voler sanare le ferite.

Tutto questo e altro ancora in “CHE STRANO”, il ritorno di FEELINGENUO in tutte le migliori sale italiane e digital store.

Strano come questo silenzio ci abbia reso simili, strani come gocce d’acqua nel volerci credere agli antipodi; strano come due braccia abituate a stringersi non ricordino più come sfiorarsi, nel vuoto a perdere di ogni non detto taciuto, di ogni atto mancato; strano
ritrovarsi come fotografie sbiadite davanti allo stesso incrocio, di fronte
agli stessi portoni che ora risuonano di nuovi nomi, di nuovi odori, di
parole giù usate. Strano come me, ancora così uguale a te
dopo tutto questo tempo. Strano, come noi, che non siamo”.
FEELINGENUO è il giusto feeling con il cantautorato che vale.
Senza perdere ingenuità, con l’esperienza di un veterano.

FEELINGENUO, al secolo Filippo Nicolai, è un cantautore carrarese classe 1996. Dopo il felice esordio ad inizio 2020 con “Colpa del Sudamerica” e la conferma di “Stringertings”, FEELINGENUO è pronto ad rientrare a gamba tesa sulla nuova scena musicale italiana con “CHE STRANO”, sempre per Revubs Dischi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *