Materiale Resistente 2.0, vincono la Compagnia degli Scapestrati e i Red Wine

In occasione del MEI 25 si e’ tenuta con grande successo e grande partecipazione  la  selezione della nuova edizione di Materiale Resistente 2.0 il contest che ha rinnovato le Canzoni sul tema della Liberazione portando alla vittoria artisti come il cantautore fiorentino Giulio Wilson e il rapper napoletano Tueff, Kento e i Sambene e ultimi vincitori la Banda POPolare dell’Emilia Rossa di Modena.

Si e’ trattato di una vetrina di oltre una trentina tra gruppi di origini cantautorale,  folk, ska e rock  provenienti da tutta Italia che hanno presentato i loro brani legati ai Temi della Liberazione, anche attualizzati. Tra questi la giuria coordinata dal MEI di Giordano Sangiorgi ha selezionato come vincitori: La Compagnia degli Scapestrati, un combo dell’Isola d’Elba, che ha presentato il brano Naufragio nel Deserto, e i torinesi Red Wine con il brano Il Coraggio di Raccontare. Mentre ci sono due segnalati della Regione Emilia Romagna: gli Azimut di Galeata con Ballata Partigiana e la cantautrice faentina Giorgia Montevecchi con Marco Conte.

La serata finale di Materiale Resistente 2.0 si terra’ così coi finalisti, dopo questa prima vetrina, sabato 3 ottobre e domenica 4 ottobre con l’esibizione della Compagnia degli Scapestrati insieme ai Gattamolesta e poi dei Red Wine con i Lennon Kelly, grazie al sostegno della Regione Emilia – Romagna attraverso la Legge sulla Memoria.

Materiale Resistente 2.0 nelle precedenti eventi dal vivo ha fatto tappa a Monte Battaglia di Casola Valsenio, a Cà di Malanca di Brisighella, al Teatro Masini di Faenza, al Teatro Pedrini di Brisighella, al Teatro Senio di Casola Valsenio e al Teatro Comunale di Cesenatico .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *