Piero Pelù: “Grande serata al Mei, la musica non si arresta”

“Grande serata sabato al MEI di Faenza, dove ho ritirato il premio per i miei primi 40 anni di musica e dove chiaramente ne ho approfittato per dare una spettinata ai presenti con un set ad alto volume ⚡La musica non si arresta, come la Cultura e l’Umanità. Ministro Franceschini sto arrivando a Roma per ragionarne urgentemente insieme!”. Così Piero Pelù racconta, tramite i social, la serata del Mei che lo ha visto salire sul palco di Faenza.

Il cantautore toscano ha ricevuto il premio per i suoi 40 anni di carriera, “un omaggio per aver portato il rock alternative italiano ai vertici delle classifiche, legando sempre la sua musica a un forte impegno civile e sociale“.

Grande serata sabato al MEI di Faenza, dove ho ritirato il premio per i miei primi 40 anni di musica e dove chiaramente…

Geplaatst door Piero Pelù op Maandag 5 oktober 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *