Come Billie Holiday: il videoclip della cantautrice Joy

E’ stato pubblicato il videoclip di “Come Billie Holiday”, singolo di Maria Chiara Scopelliti in arte “Joy”, giovane cantautrice senese che si affaccia a pieno titolo nella musica d’autrice pop-folk italiana.

Joy, classificandosi al primo posto dell’edizione 2019 del Concorso Canoro di Arenzano “Un mare di stelle” sezione Inediti, ha vinto la realizzazione del videoclip prodotto da ACM – Associazione Cultura e Musica, organizzatrice della kermesse ligure che quest’anno è stata rinviata al 2021 a causa dell’emergenza Coronavirus.

Joy racconta di “Come Billie Holiday”: “Il brano è frutto di un momento di insofferenza, nato dopo aver ascoltato i discorsi esistenziali di alcuni amici nel programmare il loro futuro. Invece credo sia bello improvvisare, proprio come fa un jazzista. Ed ho pensato subito a Billie Holiday, straordinaria voce black, come metafora di spontaneità ed autenticità nella musica e nella vita. Non manco però di offrire un’esortazione, un invito nel chorus: quel “sentire le scarpe strette” è sinonimo di convenzioni artificiali e spesso farraginose e toglierle significa liberarsi da tali imposizioni”.

Registrato negli studi OrangeHomeRecords di Leivi (GE) dal produttore Raffaele Abbate per la regia di Serena Merega di Two Minute Movie, il brano si avvale dell’Orchestra ACM diretta dal Maestro Giampaolo Caviglia (brano registrato prima del lockdown).

“La canzone è nata chitarra e voce, per cui sono molto felice del lavoro fatto dal Maestro Caviglia, dall’Orchestra, dalla band e dal produttore Raffaele Abbate, è stata una bellissima esperienza di crescita”, afferma la cantautrice.

Joy sarà prossimamente impegnata nella finale del Premio “Pierangelo Bertoli” che si terrà il 12 dicembre a Modena, approdando al Proscenium Festival di Assisi la cui finale è stata rinviata al 2021. Un altro suo inedito, “Fuori Città”, è stato inserito nella compilation “EdicolAcustica” prodotta e distribuita da MEIDigital – Meeting delle Etichette Indipendenti, di cui ne fanno parte diversi autori indipendenti, emergenti e non.

E per il futuro: “Mi piacerebbe fare un disco – ci dice Joy –, ho già scritto diversi pezzi. E’ per questo che partecipo a premi e concorsi, per misurarmi con altri cantautori e musicisti, per creare occasioni di confronto, collaborazioni e chissà, magari generare curiosità in chi ascolta la mia musica”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *