Nina Zilli positiva al covid-19: ‘Non andate al ristorante’. E’ bufera

Polemica social per Nina Zilli, positiva al covid-19. La cantante piacentina, infatti, attraverso i social ha rivelato di essere risultata positiva al virus: “Raga ho il covid- ha scritto- Negli ultimi 5 giorni 2 tamponi negativi, 1 sierologico negativo e dopo un’ora dal sierologico negativo, mi è venuta la febbre”, ha detto. E a proposito degli esami fatti, li ha definiti “un po’ ballerini” e si è chiesta “come facciamo ad essere sicuri?”. Molto probabilmente, continua, “l’ho preso ad una cena, tutto il ristorante era senza mascherina perché quando si mangia… Ecco, vi consiglio di non andare al ristorante, di non stare più in luoghi chiusi affollati, io mi sono quarantenata. Vi consiglio di dismettere la vita sociale, questa e la prossima settimana. Ho fatto di tutto per non prenderlo, ve lo giuro, eppure va oltre il nostro controllo”.

Non si è fatta attendere la reazione sui social di chi ha voluto non farle mancare il sostegno, moltissimi le hanno fatto gli auguri di pronta guarigione, e di l’ha attaccata, a proposito delle sue parole sui ristoranti: “Che poi magari e’ influenza! Cioè non dice che siccome, per sua stessa ammissione i test sono ballerini, può averlo preso in tv negli studi al chiuso no dice nei ristoranti. Perché con la TV ci campa lei e dei ristoratori chissene… Ma come si fa????“, scrive un utente. E ancora un altro: “Per mio parere è sbagliato dire ‘Non andate a cena fuori’ perché lei è stata contagiata. Può darsi che l’abbia preso li come può darsi che l’abbia preso in un altro posto. Non è sicuro come e quando l’abbia preso e prendersela senza saperlo al 100% è da sciacalli“.

Vanno giù duro anche altri due: “Non comprate i suoi dischi e non andate ai suoi concerti, ma chi pensi di essere per poter parlare così, ti darei morire di fame per un po di tempo poi vediamo come impari a parlare”. E poi un altro: “Sta facendo brutta pubblicità verso commercianti… deve vergognarsi e poteva starsene a casa con i suoi amici a cena cosi avrebbe dichiarato diversamente…”.
La stessa Zilli, in un successivo post, ha voluto precisare il suo pensiero
: “‘Forse l’ho preso a una cena. Evitate i luoghi affollati’. Sembra che questa semplice e normale frase, in questo posto di profili fake e haters, sia una cosa mostruosa. Proteggiamo i più fragili in questo momento. Voi Mi fate pena. Ma più mi odiate, più mi sento forte”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *