Annarè: in radio “Gluten Free”, il singolo anticipa il nuovo disco di inediti

Da Castrocaro al PremioLunezia passando per il Pistoia Blues e tantissimo altro ancora. Anna Persiano, in arte Annarè, dopo una carriera ancora giovane ma già ricca di importanti traguardi, torna con un nuovo disco dal titolo “Mezzanotte” in uscita a brevissimo, ci promette l’artista napoletana.

Intanto gira ancora in radio il singolo dal titolo “Gluten Free”: il mondo e l’amore in assenza di glutine. Gustosa metafora, prezioso parallelismo, inevitabile melodia per raccontare una storia dei giorni nostri.

L’autunno è arrivato e la prima domanda è inevitabile: a quando il disco?
Il disco dovrebbe arrivare inizio 2021.. se il COVID ce lo permette! Ci sto lavorando tanto.. sono innumerevoli le idee che non mi tengono ferma un secondo.. studio gli arrangiamenti di ogni pezzo, provo e riprovo. Il quando non è certo.. certo per me è che sarà un disco molto molto sentito.

Cucina, alimentazione, intolleranze… il perfetto equilibrio per parlare d’amore in senso allegorico. Come ti è venuta in mente? Molto semplicemente per ridere della mia condizione di persona intollerante a diversi alimenti. Così per scherzare ho abbinato alimentazione, timidezza, amore e tutto ciò che ne consegue. Tendo ad essere molto spiritosa sull’amore.

L’assenza di glutine in amore cosa rappresenta per te? Beh se devo essere catastrofica è un bel problema! Non si può andare a cena tranquillamente, bisogna sempre chiedere se hanno menù per noi poveri allergici.. Capite che anche le prime uscite, i primi appuntamenti, diventano un pò imbarazzanti.. “andiamo a cena lì? Ho visto un posto carino dove andare a mangiare”.. si..ma hanno roba senza glutine?.. eh va beh.. la cosa bella, per fortuna, è che ora è molto più facile trovare ristoranti attrezzati. Se si prende a ridere invece, è una cosa anche simpatica.. “Vuoi uscire con me? ma senza glutine, senza lattosio, magari evitiamo anche il peperoncino”.. e parte la risata spontanea

Il pop sbarazzino e preciso nei messaggi e che un poco fa pensare al mondo di “plastica” delle grandi confezioni industriali… in senso buono sia chiaro… questo ci è arrivato. Dicci la tua sulla tua musica…

La mia musica.. la mia musica ha subito un cambiamento in questi anni.. non per le influenze musicali, come si può pensare.. ma per eventi che mi hanno un pò cambiato e scalfito. Ricordo che anni fa, la mia scrittura era molto condizionata da ciò che vivevo ma soprattutto sentivo. Sono stata sempre una persona molto sensibile, che vive le cose con tutta se stessa. Ora, a distanza di anni, vuoi per maturità (diciamo vecchiaia) ho iniziato a vivermi le cose con un pò più di spensieratezza, dando forse un senso molto più profondo alle cose avendo quindi anche la capacità così, di prenderla a ridere. 


Dopo l’esordio e i tanti premi e riconoscimenti, Annarè con quale responsabilità e ambizione affronta un secondo appuntamento con la critica e con il pubblico?
Mi prendo un bel rischio. Già “Gluten Free” è un brano che sembra distaccarsi molto dal mio mondo introspettivo, critico, emotivo e malinconico. Per fortuna, ad ora, i miei “fan” hanno apprezzato molto questa sterzata semplice, diretta e leggera; sanno bene che sotto ad ogni parola c’è un senso più profondo anche se cito il glutine e il mojito. Ci saranno pezzi quindi un pò più frizzanti e semplici ma anche pezzi “Annarè style” più profondi, ricercati, dove spiattello in faccia argomenti molto forti. Affronto questa nuova uscita con molta carica, curiosa di vedere dove mi porterà questo secondo album, cosa il pubblico e la critica apprezzerà e cosa no. Io il mio impegno totale ce l’ho messo.. ora staremo a vedere. Voglio ringraziare tutti coloro che mi hanno sostenuto nella realizzazione di questo secondo disco, tramite la campagna crowfounding di Eppela. 


Anche il disco sarà “senza glutine”? Giusto per parafrasare il singolo e il suo messaggio… Il disco sarà un vortice di sonorità, tematiche e ritmo. Sarà una figata pazzesca! Dai dovrete aspettare solo un altro pochino. Intanto potete seguirmi su tutti i miei social: Facebook, Youtube, Instagram, Spotify! Mi raccomando!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *