‘The Lamb Lies Down on Broadway’, 46 anni fa il sesto album dei Genesis

46 anni per uno storico album dei Genesis. E’ il 18 novembre del 1974, infatti, quando pubblicano ‘The Lamb Lies Down on Broadway‘, sesto album in studio e primo doppio album, oltre che primo concept album della band.

Non solo: è anche l’ultimo lavoro con Peter Gabriel in gruppo, sul cui racconto si basa l’interno album. Gabriel è anche autore di tutti i testi delle canzoni tranne uno (“The Light Dies Down on Broadway“, scritto a quattro mani da Mike Rutherford e Tony Banks). Dall’album furono estratti due singoli: “Counting Out Time” e “The Carpet Crawlers“.
L’album fu eseguito dal vivo per 102 volte, nel corso di un tour mondiale iniziato il 20 novembre 1974 a Chicago e terminato il 22 maggio 1975 a Besançon, Francia. Subito dopo Gabriel ufficializzò la sua uscita dal gruppo, già preannunciata ai compagni al termine delle registrazioni dell’album. Negli anni seguenti si parlò a lungo di un film ispirato a “The Lamb” con Gabriel protagonista (se ne interessò fra gli altri il regista surrealista cileno Alejandro Jodorowsky), ma il progetto non fu mai realizzato.

A causa della sua maggiore complessità, l’album ricevette inizialmente un riscontro di critica e pubblico più freddo rispetto al precedente Selling England by the Pound. Il successo delle rappresentazioni live che accompagnarono il disco durante il tour, in cui la teatralità ed i travestimenti di Gabriel toccarono l’apice della propria fama, misero in ombra il resto del gruppo. Ciò accentuò i malumori all’interno dei Genesis, portando all’inevitabile uscita di Gabriel dal gruppo, già preannunciata ai compagni al termine delle registrazioni dell’album.

TRACCE

Disco 1
Lato A
1 The Lamb Lies Down on Broadway – 4:50
2 Fly on a Windshield – 2:44
3 Broadway Melody of 1974 – 2:13
4 Cuckoo Cocoon – 2:12
5 In the Cage – 8:13
6 The Grand Parade of Lifeless Packaging – 2:45
Lato B
1 Back in N.Y.C. – 5:43
2 Hairless Heart – 2:13
3 Counting Out Time – 3:40
4 The Carpet Crawlers – 5:15
5 The Chamber of 32 Doors – 5:41

Disco 2
Lato C
1 Lilywhite Lilith – 2:42
2 The Waiting Room – 5:25
3 Anyway – 3:08
4 Here Comes the Supernatural Anaesthetist – 3:00
5 The Lamia – 6:56
6 Silent Sorrow in Empty Boats – 3:07
Lato D
1 The Colony of Slippermen (The Arrival – A Visit to the Doktor – 2 The Raven) – 8:14
3 Ravine – 2:04
4 The Light Dies Down on Broadway – 3:33
5 Riding the Scree – 3:56
6 In the Rapids – 2:24
7 It – 4:17

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *