CAROLA: Il singolo d’esordio “Maionese” anticipa le portate principali

Non si arresta il successo su Spotify di “Maionese” (Tunecore), il singolo d’esordio di Carola. “Maionese” è un brano pop che racconta quella sensazione d’attesa condita dalla continua ricerca di mettersi in gioco e trovare una soluzione: in amicizia o in amore poco importa. Il coraggio di parlare, questa volta, spetta a quel vasetto sul tavolo. Perché in due, mangiare la maionese, è ancora più bello. Carola, classe 2002, è una cantante torinese. Muove i primi passi nella musica fin da bambina, dedicandosi allo studio del canto e del pianoforte. Ben presto scopre la passione per la scrittura e qualche anno più tardi inizia a scrivere le prime canzoni. Nel 2019 entra in studio con una nuova squadra che riconosce in lei la capacità di esprimere le sue emozioni attraverso la musica, riuscendo a cucirle addosso il giusto vestito. Il suo primo ep è in lavorazione e porta la firma di grandissimi autori e produttori che hanno creduto fin da subito nel suo progetto. Il resto è tutto da scrivere! Il progetto di Carola è seguito da Raige, direttore artistico di tutto il progetto, che ha contribuito a dare un’identità musicale di riferimento.

“Maionese racconta le parole che avrei voluto dire a una persona a cui ho voluto molto bene, ma che per orgoglio e rancore non ho mai detto. Al mio posto ne ha parlato lei “, racconta Carola. Questo brano afferma chiaramente: “cosa ti costa restare cinque minuti in più a parlare d’amore”, penso che tutti avremmo bisogno di qualcuno con il quale mangiare la maionese“. Il singolo anticipa l’arrivo di un progetto discografico che vedrà Carola collaborare con importanti autori e produttori della musica italiana. Il resto è tutto da scrivere. \Maionese è la mia finestra sul mondo ed è proprio come la salsa maionese, un accompagnamento, le portate principali devono ancora arrivare.

Maionese è il suo singolo d’esordio.

Maionese · Carola (spotify.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *