Morandi e Jovanotti: “L’allegria è il nostro inno alla ripartenza”

Gianni Morandi sta guarendo dalla brutta avventura con il fuoco di qualche mese addietro, fa un’imitazione di Celentano in diretta e presenta “L’Allegria”, “il regalo ricevuto da Jovanotti, che mi tiene su!”, ovvero il brano uscito l’11 giugno, scritto da Jovanotti e prodotto da Rick Rubin. Lorenzo dal canto suo svela come è nata la canzone, in un momento di tristezza svariati anni fa e riscritta 7-8 volte, finché l’ha proposta a Gianni e ha cucito il testo addosso a lui. Parla delle piroette di Morandi fra le consonanti per registrarla, della telefonata di Fiorello incredulo del risultato e di quella fatta a Celentano da lui e Morandi, che la riporta imitando il “molleggiato”, del riferimento nascosto a Lucio Dalla nel testo. E infine svela che venerdì gireranno il nuovo video, che sarà pronto all’inizio della prossima settimana. Insomma, non uno, ma due fiumi in piena! Il tutto durante la sensazionale puntata odierna di Deejay Chiama Italia, nella quale Linus e Nicola Savino, rientrati negli studi di Via Massena dopo tre settimane di Tour de Fans fra le regioni d’Italia, hanno intervistato Gianni Morandi e Lorenzo Jovanotti in collegamento video dalle rispettive abitazioni sulle colline bolognesi e toscane.

Qui il video dell’intervista completa: https://www.deejay.it/articoli/morandi-e-jovanotti-insieme-a-deejay-chiama-italia-lallegria-e-il-nostro-inno-della-ripartenza/

Un’intervista veramente all’insegna dell’allegria, durante la quale si sono accavallate notizie sempre più succose: inizia Gianni Morandi, che racconta dei lenti ma inesorabili miglioramenti alle mani ferite dal fuoco “Mi ha colpito proprio nelle “manone” – scherza lui – ma poteva andare molto peggio”.

E appare a sorpresa Lorenzo, con il quale non si può trascurare un riferimento alla sua passione per il ciclismo e un cenno al Tour de Fans, prima di scoprire che per proporgli “L’Allegria”, Lorenzo ha scritto una lunga mail a Morandi, temendo che potesse non sentirla adatta a lui, invece la risposta dell’eterno ragazzo non si è fatta attendere, asciutta “il pezzo è fortissimo! Lo faccio”.

“La parola allegria mi ronzava in testa come una boa alla quale aggrapparmi – racconta Lorenzo. Poi ho cambiato tutto, tranne il titolo, il ritornello e il verso sul ragno che mi guarda negli occhi da comodino, perché…vi sveliamo un segreto: è un riferimento a Lucio (Dalla), che ai suoi amici più cari permetteva di chiamarlo ragno”.

Divertente anche l’aneddoto su Celentano, raccontato a due voci con tanto di imitazione in diretta del molleggiato, fatta da Morandi: “Chiamiamo insieme – dice lui – e durante la telefonata interviene Lorenzo ‘Adriano! Ho fatto una canzone per Gianni che quando la sentirai mi darai dello str…perché l’avresti voluta cantare tu!’ e gliela canticchiamo. E lui: ‘Eh però…non è male…’ ”

Una conferma ulteriore per Deejay Chiama Italia, risultato dagli ultimi rilevamenti il programma radiofonico più ascoltato in assoluto, con l’11% di share e 1.725.000 ascoltatori durante le due ore di diretta nel giorno medio, che costituiscono anche il record di ascolto del programma stesso (fonte dati: TER secondo semestre 2020).

Condotto da Linus e Nicola Savino è in onda ogni mattina dalle 10:00 alle 12:00 sulle frequenze di Radio Deejay, fino al 1° agosto, anche su Deejay TV (canale 69 DDT) e su Youtube ancora per tutta la settimana prima della meritata pausa estiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *