Icona della tv italiana, è morta Raffaella Carrà: aveva 78 anni

Vera icona della tv e della musica italiana, si è spenta a 78 anni Raffaella Maria Roberta Pelloni, per tutti semplicemente Raffella Carrà. A darne notizia, l’ex, storico compagno Sergio Iapino: “Raffaella ci ha lasciati. È andata in un mondo migliore, dove la sua umanità, la sua inconfondibile risata e il suo straordinario talento risplenderanno per sempre”.

Malata da tempo, era nata a Bologna il 18 giugno del 1943. Showgirl, cantante, ballerina, attrice, conduttrice televisiva, radiofonica e autrice televisiva, arrivò al successo già nella stagione 1969/70, nello spettacolo Io, Agata e tu, con Nino Taranto e Nino Ferrer, in cui Carrà lanciava un nuovo stile di showgirl, scattante e moderna.

ùE soprattutto, nell’autunno dello stesso anno, al fianco di Corrado in Canzonissima, diede scandalo per l’ombelico scoperto mostrato nella sigla d’apertura Ma che musica maestro!.
Come dichiarato da lei stessa, ha venduto oltre 60 milioni di dischi ed ha vinto 22 dischi tra platino e oro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *