‘A Hard Day’s Night’, compie 57 anni l’album leggendario dei Beatles

 57 anni fa usciva “A Hard Day’s Night”, il terzo album dei Beatles, pubblicato come colonna sonora del loro omonimo e primo film. La colonna sonora vera e propria comprende le prime sette tracce (corrispondenti al lato A dell’LP), mentre le rimanenti sei canzoni, pur essendo state scritte per lo stesso scopo, non vennero inserite nel film. Era il 10 luglio del 1964.
A Hard Day’s Night” fu il primo album della band di Liverpool composto esclusivamente da brani originali, circostanza che si ripeterà in “Rubber Soul” del 1965; è l’unico album dei Beatles dove tutti i brani sono a firma Lennon-McCartney.
In Italia il disco venne pubblicato dalla Parlophon con il titolo “Tutti per uno”.


La rivista Rolling Stone ha inserito l’album al 307º posto della sua lista dei 500 migliori album. La versione statunitense dell’album fu pubblicata il 26 giugno 1964 da United Artists Records in mono (UAL-3366) e in stereo (UAS-6366), e conteneva le sette canzoni provenienti dall’omonimo film: “A Hard Day’s Night“, “Tell Me Why“, “I’m Happy Just to Dance With You“, “I Should Have Known Better“, “If I Fell“, “And I Love Her” e “Can’t Buy Me Love“. È presente anche “I’ll Cry Instead” che, anche se scritta per il film, fu tagliata all’ultimo istante. La novità nella versione statunitense sono le quattro tracce strumentali in versione orchestrale di “I Should Have Known Better“, “And I Love Her“, “Ringo’s Theme (This Boy)” e “A Hard Day’s Night” arrangiate da George Martin, ciascuna delle quali apparve in seguito sugli album strumentali di Martin pubblicati dalla United Arstists e dalla Parlophone. L’album raggiunse la prima posizione su Billboard 200 Album Chart e ci rimase per 14 settimane, (il periodo più lungo di ogni altro disco in quell’anno).

Dopo che la EMI assorbì la United Artists, l’album fu ripubblicato il 17 agosto del 1980 con l’etichetta della Capitol (SW-11921). Mentre la versione stereo dell’album includeva le tracce strumentali in stereo vero, le tracce proprie dei Beatles sembravano elettronicamente ricanalizzate da una registrazione in mono. Le versioni in stereo vero della maggior parte delle canzoni apparvero nell’album “Something New“, pubblicato nel luglio del 1964. “Can’t Buy Me Love” e “I Should Have Known Better” apparvero finalmente in stereo della raccolta “Hey Jude” nel 1970. “A Hard Day’s Night” non apparve in stereo fino all’inserimento nell’LP “Reel Music” nel 1982. La versione statunitense dell’album deve ancora essere pubblicata in CD.

TRACCE

1 A Hard Day’s Night
2 I Should Have Known Better
3 If I Fell
4 I’m Happy Just to Dance with You
5 And I Love Her
6 Tell Me Why
7 Can’t Buy Me Love
8 Any Time at All
9 I’ll Cry Instead
10 Things We Said Today
11 When I Get Home
12 You Can’t Do That
13 I’ll Be Back

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *