Pezzo di storia del metal, 60 anni fa nasceva Dave Mustaine

E’ stato chitarrista solista dei Metallica, che ha abbandonato dopo 2 anni, nel 1983, a causa di dissidi con il leader della band James Hetfield, prima di dar vita alla realtà Megadeth.

Il 13 settembre del 1961 nasceva a La Mesa, in California, David Scott Mustaine. Nato in una realtà difficile, tantissimi erano i problemi che aveva in famiglia, Mustaine iniziò a dedicarsi alla musica, tant’è che con i primi soldi comprò una chitarra: si esercitava suonando quelli che erano i dischi della sorella tra cui quelli della sorella, come quello di Cat Stevens, che tuttora ammira molto. Con il tempo i suoi gusti musicali si avvicinarono progressivamente al rock, specialmente dopo aver scoperto Alice Cooper (che lo stesso Mustaine, in un’intervista su VH1 a Behind the Music 2001, definì il suo padrino); inoltre iniziò a coltivare anche la passione per l’heavy metal ascoltando Motörhead, Black Sabbath, Iron Maiden e AC/DC, per il punk, ascoltando i Sex Pistols, e per il rock britannico, ascoltando Queen e Led Zeppelin.

Dopo aver abbandonato i Metallica, nello stesso anno fondò i Megadeth, di cui è tuttora frontman e unico componente stabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *